Magazine Cinema

Marc Forster non dirigerà World War Z 2

Creato il 03 ottobre 2013 da Frenckcinema @FrenckCinema

world war zLa produzione di World War Z 2 prosegue a piccoli passi verso quella che sarà una delle più attese dei prossimi anni, il successo del primo capitolo tratto dall'omonimo romanzo di Max Brooks è senza dubbio figlio di una mega produzione di qualità e di un protagonista come Brad Pitt capace di attirare sempre folle di spettatori in sala.

L'attore in questi giorni ha realizzato un'intervista con il The Hollywood Reporter dove ha parlato della sua casa di produzione, la Plan B, del suo prossimo film, 12 Years a Slave, e perchè no anche di World War Z 2.

Tra le tante parole dell'attore però si è potuto appurare che la regia di World War Z 2 non sarà più affidata a Marc Forster e che lui e gli altri produttori molto presto dovranno sostituirlo, facile intuire che le gravi tensioni durante la produzione del primo capitolo debbano aver incrinato di parecchio il rapporto lavorativo.

Il primo capitolo ha incassato ben 540 milioni di dollari in tutto il mondo ed a brevissimo (16 ottobre 2013) sarà disponibile anche la versione home video in modo da bissare il grande successo commerciale.

Leggete la mia recensione qui.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog