Magazine Attualità

Michelle Obama in Cina: la forza della diplomazia soft

Creato il 21 marzo 2014 da Retrò Online Magazine @retr_online
Michelle Obama in Cina: la forza della diplomazia soft mar 21, 2014    Scritto da    Asia, Attualità, Mondo, Nord America 0

Michelle Obama in Cina: la forza della diplomazia soft

Quando il gioco si fa duro, scende in campo la First Lady Michelle Obama.
Il governo Americano e quello cinese hanno deciso di tentare una nuova strada verso il dialogo; questa volta non è il Signor presidente a volare a Pechino, bensì la signora Obama, accompagnata dalle sue due figlie, Malia e Sasha e da sua madre, la signora Marian Robinson.
La scelta della famiglia allargata non è casuale; infatti, lo staff della Casa Bianca intende far leva sulla concezione tradizionale della famiglia cinese, che celebra in particolar modo l’ unione tra le diverse generazioni.
La famiglia Obama resterà in Cina per una settimana a partire da Mercoledì 19 e il tour prevede un equilibrato mix di diplomazia soft e turismo. L’agenda di Michelle Obama infatti è mirata ad espandere le relazioni amichevoli tra i due paesi, in particolare si concentrerà sull’importanza degli scambi culturali tra i giovani americani e cinesi, e sul valore dell’istruzione. Tutte le principali questioni che alimentano il disaccordo tra i due paesi, come l’infrazione dei diritti umani e gli scambi commerciali, sono rimandate all’incontro tra Mr. Obama e Xi Jinping la settimana prossima al Vertice sulla Sicurezza Nucleare.
Nel frattempo la first lady cinese, Peng Liyuan, incontrerà Michelle Obama a Pechino e Venerdì faranno prima visita ad una scuola e poi un tour della Città Proibita e della Grande Muraglia.
Dopo una prima tappa nella capitale, la famiglia Obama si dirigerà a Xi’An, dove si trova il celebre esercito di terracotta, e infine a Chengdu, una zona montuosa che ospita I panda giganti.
Con questo incontro Washington spera di ottenere ciò che non ha mai ottenuto finora, cioè instaurare un rapporto di tipo personale tra i leader delle due nazioni, e molti si augurano che ciò possa avvenire tra la Signora Obama e Ms. Peng. Infatti, oltre a condividere una dedizione per cause legate all’istruzione, entrambe sono rinomate per il loro stile ed entrambe giocano un ruolo importante nel sostegno politico del proprio marito.
Dopo questo incontro si può sperare in un futuro diplomatico più ‘roseo’?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :