Magazine Calcio

Milan – Lecce Live

Creato il 29 agosto 2010 da Gianclint

A BREVE IL REPORT DEL MATCH! GRAZIE PER AVER SEGUITO LA NOSTRA PRIMA DIRETTA! ALLA PROSSIMA!

Tanto Milan in questa prima serata di campionato a San Siro. 4-0, doppietta del Papero, zampata di Thiago Silva e chiusura di Filippo Inzaghi su un Lecce che, subito il primo goal, si è fatto spettatore non pagante della serata. Finalmente un Milan che fa pressing a tutto campo e passaggi di prima, soprattutto pochi e veloci. Proprio come mi è sempre piaciuto vedere. Non dimentico però che anche alla prima di Leonardo ho visto lo stesso Milan. Adesso continuità!

90 min.: Invece che leggere 27, leggo 37 e mi emoziono. Questo Boateng mi piace proprio, sembra di vedere la grinta di Flamini con i piedi di Lampard, il gol è anche un po’ merito suo, e di Gattuso! Ovviamente non tenevo conto di avere tre player dalla mentalità inglese: buona l’entrata sia di Rino che di Filippo Inzaghi.

A parte Chevanton, il Lecce non si trova. Saltata la scaletta, si son trovati male con il rock n roll e aspettano le 22.30 per cambiare disco. Il Milan non sta facendo nulla di eccezionale in questa ripresa. D’altronde non è nelle corde di questa squadra la furia agonistica di una grande di Premier League.

80 min.: Come si muove Inzaghi fra le linee. Peccato che non riesca a concludere in questo secondo tempo e sento gia i suoi denti rosicare come quelli di un castoro… vecchia beffona. La novità è che Gattuso si è portato in campo il righello invece di lasciarlo sul comodino della propria camera.

78 min.: Numero 27: la maglia di Sergio Claudio Dos Santos! Ragazzo coraggioso. Mentre si è capito lontano un miglio che il secondo tempo frega solo a Pippo Inzaghi. Bonera va sul fondo – aww i cross dal fondo – e Pippo tenta la girata. Non va – direbbe Franco Lauro {mai ascoltato? MEGLIO COSI!}

77 min.: Pirlo prosegue nella sua inefficacia su calcio di punizione dal 1470 a.c. ai giorni nostri. Mentre io mi alzo in piedi per salutare l’uscita dal campo di Alexandre Pato e dare il benvenuto sull’erba di San Siro di Kevin Prince Boateng, noto come Prince.

Standing Ovation per Massimo Ambrosini che viene sostituito da Gennaro Gattuso. Volti nuovi eh?

Altro quiz: chi azzecca il nome del quarto marcatore rossonero vince un biglietto di sola andata per Il Festival di Vittuone del 2011. Vi aspettano numerosi!

70 min.: Ronaldinho stasera trova tutti al posto giusto e al momento giusto. E la Beffona poteva mancare alla festa degli assistiti? Macchè: peccato che il palo gli dica di no dopo un inzaghiano pallonetto.

Quiz a zero euro: a cosa serve Seedorf? Vediamo se mi risponde con una bomba nel sette.

Ecco: Borrielo segna! In fuorigioco e in acrobazia! Sostituito dal peperoncino Inzaghi – piccante nonostante gli anni

Giustamente i giocatori del Lecce si sono concessi, dopo un primo tempo trascorso a bere come delle spugne, di assistere all’evento della serata. Ritmi compassati e controllati in questa seconda parte di gara. Il piano partita è saltato alla grande per Mister De Canio che prova a far entrare Piatti per Munari.

58 min.: Attenzione al più grande giocatore di tutti i tempi: è bravo anche nel liscio! Perfezione assoluta nel gesto tecnico del ciccare la palla dopo una bella azione in velocità di Antonini Luca.

52 min.: Mentre Pato cerca di entrare come una lama calda in un panino di burro, mi piacerebbe molto vedere qualche volto nuovo in questa seconda frazione di gioco.

Ultimo sorso di caffè e si riparte per il secondo tempo.

“Sono venuto qui per vincere e quest’anno vinciamo tutto” con queste parole Zlatan Ibrahimovic si presenta ai suoi nuovi tifosi rossoneri! Lo svedese ha camminato fino al centro del campo di San Siro ed è stato accolto da una vera e propria standing ovation!

Mentre ci si gode il primo intervallo di una lunga serie che andrà avanti fino a maggio e si spera per un immane numero di partite, vi ricordo che i vostri commenti saranno pubblicati ben volentieri su questo buco nero del web. Per caso qualcuno di voi ha chiamato la propria fidanzata o moglie Zlatania o Tania in queste ultime ore?

I COMMENTI PIU’ IMPORTANTI DEI NOSTRI LETTORI

ALEF: spettacolo! Il milan di Leonardo ma veloce il triplo! Pirlo fa dei passaggi filtranti che non gli riuscivano da anni. voglio la goleada!

GEMON11: Seedorf ha cominciato a perder palloni e a farmi incazzare. Niente di nuovo! p.s. Ibra ha smesso di sorridere.

GEMON11: Milan tutto Brasiliano, Seedorf e Borriello non c’entrano una fava.

GRACE: Il Lecce è poca cosa sicuramente, però l’impressione di una squadra che si diverte giocando io erano secoli che non l’avvertivo col Milan.

HABEMUS ZLATAN ON THE FIELD CON LA SUA NUOVA T-SHIRT BARDATA DI ROUGE NOIR

FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! Meraviglioso commentare un 3-0 con le reti dei nostri due gioielli brasiliani,  ma i nostri stanno creano molto bene in fase offensiva e il Lecce non propone assolutamente nulla in fase di costruzione.

Pato e Dinho stanno facendo più danni di uno sciame di cavallette in un campo di grano in quell’area di rigore. Basta che uno trovi l’altro e il povero Rosati invece che divertirsi, da spettatore non pagante, benedice tutto quello che esce e non entra. I tortelli di Pato sono sodi stasera:  potrebbe dire la sua anche in un campo di nudisti mentre si piega a 90 per raccogliere gli occhiali da sole.

Vedo che le cose stanno andando bene, un Milan che gioca in scioltezza e cerca con la velocità di arrivare in porta. Pato è ovunque, anche se io lo preferirei vedere meno defilato. A proposito Allegri lo sta cazziando dall’inizio dicendogli di passare la palla più spesso. Ma se lui la passa, CHI TIRA?

Dinho, il numero del’anno,  tienilo per il Bernabeu. Sai che roba saltarne quattro e poi infilare Casillas? Dalla fase di studio, alla grandinata ed ora il Lecce vorrebbe gia che tutto fosse finito. Milan che si concede a finezze di antica memoria.

28 min: GOL DEL MILAN! Grandina in questo primo tempo al Meazza di Milano. Ronaldinho trova Pato per il 3-0. Doppietta, 3-0, Rosati lasciato per terra, va a prendere gli ombrelli per i pugliesi.

22 min: GOL DI THIAGO SILVA! MISCHIA IN AREA DOPO UN CALCIO D’ANGOLO, LA BUTTO IO, NO LA BUTTI TU, NO LA BUTTO IO, M’AVETE ROTTO LA BUTTO IO ED E’ GOL!

20 min: Dopo un no look di Ronaldinho per Sborry – devo spiegarvi perchè Sborry? Meglio di no! Troppo presto -. Splendida azione dei ragazzi che da uno spunto di Borriello, passano per Capitan Ambrosini che si improvvisa Nash. Il tutto finalizzato da un morbidissimo tocco del Papero per l’1-o dei nostri.

16 min: GOL DI PATO! DA POSIZIONE DEFILATA UN DESTRO RASOTERRA CHE SPIAZZA IL PORTIERE! 1-0 PER IL MILAN!

12 min: PIRLO lancio al bacio di 50 metri sulla corsa di Pato, stop perfetto del baby brasiliano che poi calcia alto da buona posizione…tutto bellissimo!

11 min: Grandissimo tiro di Thiago Silva, parata spettacolare. Nel frattempo Ronaldinho, il migliore del pianeta terra, chiede palla ai compagni e nessuno lo caga.

Mentre Ibra si gode la partita con uno alto un metro e una lattina ed uno che ha perso i capelli per lo spavento di essersi guardato allo specchio, le due squadre son passate dalla fase di studio – algebra e geometria – alla fase di concessione del gioco. A chi? Ai padrone di casa ovviamente.

7 min: Seedorf si destreggia e stranamente non serve a nulla. Fantastico! Pochi minuti prima un Borriello che si crede Ronaldo prova a svincolarsi da tre difensori e stranamente cade a terra.

Si comincia coi lanci lunghi. Probabilmente si stanno allenando per quello che diventerà la specialitè de la maison.

Si comincia subito alla grande vedo. Quanti tiri in porta abbiamo fatto? Intendo il Milan non il Lecce.

Che ammucchiata di gente per questa prima a San Siro tra i ragazzi di Max Alegher e Mister De Canio. 50.000 e di sicuro non sono venuti per Yepes – pronunciato Herpes -, Papa e Il calciatore noto a tutti con il Nome di Prince. Si parte! Il Milan attacca dalla destra alla sinistra del vostro televisore in HD.

INIZO PARTITA

Confermiamo la formazione: Abbiati, Bonera, Nesta, Silva, Antonini. Ambrosini, Pirlo, Seedorf. Pato, Borriello, Ronaldinho. Praticametne il solito Milan dello scorso anno, come da copione. Questo a dimostrare anche il super mercato fatto fino ad oggi.

Sky in questa nuova stagione propone una novità: quello di entrare negli spogliatoi delle squadre per mostrare i propri beniamini negli istanti precedenti una partita. Dovrei sobbalzare. Sempre stato il mio sogno essere uno spogliatoio. Peccato che con il Tri Nations vedo queste cose gia da parecchio tempo.

Sembra siano dei giovani della primavera, speriamo bene.

The wind blows e porta qualcosa di nuovo con se. Quello che penso leggendo chi giocherà in mezzo al campo stasera: Seedorf, Pirlo, Ambrosini…. Mai visti questi? Sono buoni?

Non vedo l’ora di rifarmi gli occhi con questo centrocampo innovativo sai Monia?

Alors les enfants de la patrie, Buonasera a tutti e benvenuti a questa prima notte da lupi mannari a San Siro… Milan-Lecce, prima giornata di campionato, stagione 2030-2031 – mmm no rewind – stagione 2010-2011… La prima e l’ultima senza Zlatan Ibrahimovic.

Share/Bookmark


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Statistiche Milan-Lecce 4-0

    Statistiche Milan-Lecce

    MilaNumbers (1)1° Giornata 29.08.2010MILAN - LECCE 4-0 Pato 16' - Thiago 23' - Pato 28' - Inzaghi 90' NOTE:Esordio di BOATENG con la maglia rossonera.NESTA... Leggere il seguito

    Da  Maxbasten
    CALCIO, SPORT
  • Cesena – Milan: live con Millan Night

    Cesena Milan: live Millan Night

    In occasione dell’attesissimo esordio di Ibra a Cesena, Milan Night vi propone di seguire la partita insieme a noi! Mentre seguite la partita in tv, potete... Leggere il seguito

    Da  Gianclint
    CALCIO, SPORT
  • Cesena – Milan: live con Milan Night

    Cesena Milan: live Milan Night

    In occasione dell’attesissimo esordio di Ibra a Cesena, Milan Night vi propone di seguire la partita insieme a noi! Mentre seguite la partita in tv, potete... Leggere il seguito

    Da  Gianclint
    CALCIO, SPORT
  • Cesena – Milan Live

    Cesena–Milan 0 - 0 Perché Fanku in panchina? Perchééé? LE SQUADRE SONO IN CAMPO! Ultima considerazione sullo pseudo sindacalista: essendo pseudo sindacalista, m... Leggere il seguito

    Da  Gianclint
    CALCIO, SPORT
  • Milan – Catania Live

    Milan Catania Live

    APPUNTAMENTO A DOMANI SERA A PARTIRE DALLE 20.15 SUL NIGHT! Cronaca scritta in tempo reale della partita Milan – Catania, terza giornata del Campionato di calci... Leggere il seguito

    Da  Gianclint
    CALCIO, SPORT
  • Lazio – Milan Live

    Vi possiamo anticipare, grazie alle nostre fonti, che Reja ha pronta una contromossa a sorpresa per fermare la corazzata Milan, la marcatura a uomo su Pirlo.... Leggere il seguito

    Da  Gianclint
    CALCIO, SPORT
  • Milan – Genoa Live

    Milan Genoa Live

    APPUNTAMENTO A DOMANI SERA A PARTIRE DALLE 20.15 SU MILAN NIGHT! Cronaca scritta in tempo reale della partita Milan – Genoa, quinta giornata del Campionato di... Leggere il seguito

    Da  Gianclint
    CALCIO, SPORT