Magazine Attualità

Morire per Facebook. Succede in Iran.

Da Vittorionigrelli @vittonigrelli

Teheran, 8 Novembre 2012.
Morire per Facebook. Succede in Iran.Il blogger Sattar Beheshti (nella foto a sinistra) era stato arrestato il 30 Ottobre dalla polizia cibernetica, che controlla la situazione della rete, dopo che gli erano stati sequestrati il suo computer e i suoi effetti personali. Tramite il suo sito, e la sua pagina Facebook, si era proposto di far vedere al mondo le azioni compiute dal regime contro la sua popolazione.
Dopo il suo arresto è passata una settimana e i suoi genitori hanno ricevuto una chiamata dalla prigione di Evinpreparate una bara, una tomba e venitelo a prendere“. Un annuncio lapidario, freddo che annuncia la morte del blogger, uno dei tanti che non è uscito vivo dalla prigione di Teheran.
La polizia ha dato come causa ufficiale del decesso un generico “problemi di cuore“. Sulla rete circolano, invece, voci dei maltrattamenti subiti nel periodo carcerario, sostenute, tra le altre, da un’intervista alla sorella che si è rifiutata di rispettare il silenzio imposto alla famiglia.
Nell’epoca dei Social Network, in cui sembra esserci più libertà di espressione ecco che, proprio quest’ultima, diventa un’arma a doppio taglio, fornendo prove a sostegno di accuse di “manovre contro il regime“. La repressione in Iran passa per Facebook.

Veronica Sgobio



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Tutti quanti dobbiamo morire

    L'ultima volta che ho visto mio nonno è stato in un ospedale e lui mi disse: "Io non voglio spegnermi. Io voglio morire".Mio nonno non era un cardinale, non... Leggere il seguito

    Da  Serenzia
    ATTUALITÀ, POLITICA, SATIRA, SOCIETÀ
  • Cosa succede in città

    Cosa succede città

    L’ultimo sondaggio pubblicato dall’istituto tedesco Forsa, il quale ha come oggetto le opinioni politiche dei berlinesi in merito alla coalizione che governa... Leggere il seguito

    Da  Riccardomotti
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Cambiare per non morire

    Cambiare morire

    “O grande Spirito dammi il coraggio per cambiare le cose che posso cambiare, la pazienza per sopportare le cose che non posso cambiare e la saggezza per... Leggere il seguito

    Da  Astorbresciani
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Morire di … non lavoro

    Morire lavoro

    L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. Questo recita l’incipit dell’art.1 della Costituzione Italiana. Articolo che Giuseppe Burgarella... Leggere il seguito

    Da  Tabulerase
    ATTUALITÀ, LAVORO, POLITICA, SOCIETÀ
  • Donne in Iran

    Donne Iran

    Iran :::: Claudia Manili :::: 18 maggio, 2012 :::: Mai come in questo periodo storico l’attenzione internazionale è dedicata a quanto accade nel Vicino Oriente. Leggere il seguito

    Da  Eurasia
    CULTURA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Che succede a Brindisi?

    Quello che è successo sabato a Brindisi ci ha annichilito e terrorizzato. Ci fa paura quello che non capiamo: la bomba alla scuola Falcone Morvillo è al di là d... Leggere il seguito

    Da  Stenazzi
    ATTUALITÀ
  • Cosa succede in Vaticano

    Cosa succede Vaticano

    Già, cosa succede in Vaticano. Senza interrogativo. Perchè qualcosa di storico sta succedendo. Prima lo scandalo San Raffaele. Leggere il seguito

    Da  Malpaese
    ATTUALITÀ