Magazine Italiani nel Mondo

n’azzeccassero mai una

Creato il 28 aprile 2011 da Luci

(parentesi: mi autocito, che non è una cosa sconcia, segnalandovi un mio microarticoletto che non c’entra nulla scritto qui)

la UE (quei comunisti) ha bocciato la norma sul reato di clandestinità introdotta nel 2009.

ma pensa te. chi se lo sarebbe mai aspettato.

ormai le figure di merda a livello nazionale e internazionale non si contano più.

c’è però un piccolo particolare.

chi glielo spiega ai disperati sulla cui pelle fin’ora si è fatta demagogia che in fin dei conti si è trattato di uno sbaglio?

chi glielo dice, dopo che abbiamo sentito dire che i medici del pronto soccorso dovevano denunciare i clandestini che andavano a farsi curare?

chi glielo dice, dopo che abbiamo legittimato, aizzato, fomentato i sentimenti più incivili, barbari, oserei dire borgezi, del cosiddetto “popolotaliano”?

sono anni, anni e anni che a ogni telegiornale si alza il tiro sulle spalle della povera gente.

e le ronde padane

e i clandestini

e le moschee e calderoli

e le impronte digitali ai rom

e sparare ai gommoni

sono concetti aberranti, schifosi e indegni di una cultura democratica.

ma li abbiamo sentiti così tante volte che adesso non ci fanno nemmeno più effetto.

la mente degli italiani ormai è assuefatta a questo modo turpe di esprimersi, una condanna della Ue purtroppo non ci potrà restituire mai tutta la democrazia e l’umanità che stiamo perdendo giorno dopo giorno.

possiamo ritenerci fortunati che questo centro destra non sia in grado di mantenere le promesse del suo terribile programma di governo.

ma nel frattempo stiamo dicendo addio alla civiltà.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :