Magazine Basket

NBA: disastro Raptors, 12 L consecutiva

Creato il 01 febbraio 2011 da Basketcaffe @basketcaffe

hibbertContinua la stagione fallimentare dei Toronto Raptors che nella notte vengono spazzati via anche dagli Indiana Pacers (alla prima senza coach O’Brian) e raggiungono quota 12 sconfitte consecutive; il 104-93 finale è figlio di un pessimo avvio di partita e di un Bargnani da soli 12 punti con 5 rimbalzi, dall’altra parte invece Hibbert fa pentole e coperchi oltre a 24 punti. Tutto facile per Miami che c’entra il terzo successo di fila e stacca i Bulls in classifica ottenendo il secondo posto solitario nella Eastern Conference; ma questa volta la partita era troppo semplice, contro i Cleveland Cavaliers che arrivano alla 21esima sconfitta filata. Il finale è un eloquente 117-90 con i Thrice che firmano Wade 34 punti, James 24 e Bosh 10.
Sta tornando in forma anche Dallas (5 W consecutive) che con un buon Nowitzki (24 punti) in recupero dall’infortunio si sbarazza di Washington 102-92 trovando però in Chandler il protagonista con una doppia-doppia da 18+18 rimbalzi! Kidd arriva ad un solo rimbalzo dall’ennesima tripla-doppia in carriera.
Cadono un po’ a sorpresa gli Orlando Magic, sconfitti sul campo dei Memphis Grizzlies col punteggio di 100-97 trascinati da 26 punti di Conley, mentre non basta la solita doppia-doppia di Howard da 25+14 ma con 7 palle perse.
Nel successo dei Los Angeles Clippers contro i Milwaukee Bucks per 105-98 spiccano i 32 punti di Blake Griffin e i 18 con 7 assist e 5 rimbalzi di un ritrovato Baron Davis.
Infine vittorie anche per i New Jersey Nets contro Denver nonostante la prova da 37 punti di Anthony, ci sono 18 assist di Harris e degli Utah Jazz sui Bobcats seppur privi di Deron Williams.

I risultati della notte:

Dallas Mavericks-Washington Wizards 102-92 (Nowitzki 24; Lewis e Young 18)
Indiana Pacers-Toronto Raptors 104-93 (Hibbert 24; Johnson 18)
Los Angeles Clippers-Milwaukee Bucks 105-98 (Griffin 32+11; Maggette 25)
Memphis Grizzlies-Orlando Magic 100-97 (Conley 26+11 assist; Howard 25+14)
Miami Heat-Cleveland Cavaliers 117-90 (Wade 34; Jamison 21+10 reb)
New Jersey Nets-Denver Nuggets 115-99 (Lopez 27; Anthony 37)
Utah Jazz-Charlotte Bobcats 83-78 (Jefferson 21+11; Jackson 24)

Ed ecco il daily zap da nba.com:


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Tempo di parole in NBA

    Tempo parole

    Ieri è stato il Media Day nel campionato NBA, il giorno cioè in cui i giocatori e gli allenatori si siedono davanti ai giornalisti per parlare della stagione ch... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • Una giornata da NBA

    giornata

    La NBA sarà quel che sarà, con i suoi difetti, la sua regular season troppo lunga, tante pause e tutto quello che volete, ma vedere dal vivo una partita di una... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • NBA 2K11: finalmente!!

    2K11: finalmente!!

    L’8 ottobre, il giorno che tutti i video cestisti aspettavano con ansia, è finalmente arrivato. Nba 2K11, l’ormai più famoso, venduto e definito videogioco di... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • NBA - La nuova stagione

    Siamo vicini all’inizio della nuova stagione NBA che per molti versi sarà diversa dalla precedente chiusa con la vittoria dei Los Angeles Lakers per il secondo... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • NBA 2010/2011: Great Expectations

    La serie A è iniziata questo weekend, l’Eurolega e il suo spettacolo ha aperto ieri sera con una grande partita e domani e giovedì chiuderà la sua prima giornat... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • Nba preview: Southeast Division

    preview: Southeast Division

    La Southeast Division si annuncia come una, se non la division più equilibrata e spettacolare. Ci sono tre delle prime quattro teste di serie ad Est, con... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • Nba preview: Central Division

    preview: Central Division

    Questo potrebbe essere l’anno buono per rivedere i Chicago Bulls sul trono della division, dopo il colpo Boozer e l’arrivo del fucile Korver. Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT