Magazine Basket

Nba, ecco gli All Star. Bryant è il più votato

Creato il 29 gennaio 2011 da Basket - Di Tutto Un Po'

Ufficializzati i quintetti che animeranno la sfida tra Est e Ovest del 20 febbraio. La stella dei Lakers ha conquistato 2.380.016 preferenze. C’è anche Yao Ming: infortunato, verrà sostituito. Niente italiani: dovranno sperare di essere “ripescati” tra le riserve

Kobe Bryant, 32 anni, 13 All Star Game consecutivi. Afp
Kobe Bryant, 32 anni, 13 All Star Game consecutivi

Il più popolare è Kobe Bryant, alla 13ª apparizione consecutiva nella sfida delle stelle (solo Jerry West, Karl Malone e Shaquille O’Neal, a 14, ne hanno di più). Il più inatteso è Yao Ming, capace di convincere 1.146.426 votanti a spedirlo a Los Angeles il 20 febbraio, per la tradizionale sfida tra Est e Ovest, pur avendo giocato solo 5 partite in stagione. L’Nba ha i suoi All Star, o per lo meno i 10 titolari di Eastern e Western Conference, protagonisti annunciati della 60ª sfida delle stelle in programma allo Staples Center di Los Angeles. Gli italiani per il momento restano alla finestra, con poche possibilità di ripescaggio.

Yao Ming, 30 anni, solo 5 gare giocate quest'anno. Ansa
Yao Ming, 30 anni, solo 5 gare giocate quest’anno

i quintetti — L’Est potrà contare su Derrick Rose (Chicago), Dwyane Wade (Miami), LeBron James (Miami), Amar’e Stoudemire (Knicks) e Dwight Howard (Orlando). L’Ovest, agli ordini di Gregg Popovich (il coach dell’Est sarà quello della squadra col miglior record il 6 febbraio ma non potrà essere Stan Van Gundy, il timoniere dei Magic che era in panchina lo scorso anno), su Chris Paul (New Orleans), Kobe Bryant (Lakers), Kevin Durant (Oklahoma City), Carmelo Anthony (Denver) e Yao Ming (Houston). Il cinese comunque in campo non ci sarà: ha una frattura da stress alla caviglia sinistra, e a nominare il suo sostituto sarà il commissioner David Stern. Kobe, il più giovane All Star di sempre nel 1998, ha vinto la gara di popolarità conquistando 2.380.016 voti, precedendo Dwight Howard, LeBron James e Dwyane Wade, gli altri sopra quota due milioni. James e Wade saranno i primi compagni di squadra ad iniziare la partita dal 2007, quando Flash faceva coppia con Shaquille O’Neal. Stoudemire è il primo Knicks a partire titolare nella sfida delle stelle dal 1992 (Patrick Ewing, scelto anche nel 1997 quando però fu costretto a dare forfeit), Derrick Rose il primo Bulls dopo Michael Jordan (1998). A Ovest, dopo Yao Ming, il centro più votato è Andrew Bynum (974.546), ma potrebbe non essere lui il prescelto di Stern.

le riserve — Mancano ancora le 7 riserve per squadra, che verranno scelte direttamente dai 30 coach dell’Nba e annunciate il prossimo 3 febbraio. Ogni tecnico dovrà indicare 7 giocatori della propria conference (scegliendo almeno 2 guardie, 2 ali e 1 centro), ma non potrà fare il nome di giocatori inseriti nel proprio roster. In caso di infortuni, sarà il commissioner Stern a indicare i sostituti.

Danilo Gallinari, 22 anni, 390.658 voti per l'All Star Game. Ap
Danilo Gallinari, 22 anni, 390.658 voti per l’All Star Game

gli italiani — In nomination per un posto a Los Angeles c’erano anche Andrea Bargnani e Danilo Gallinari. Il Mago ha chiuso al 7° posto tra i centri dell’Est, mettendo insieme 215.123 voti. Gallo ha ottenuto più voti (390.658), ma è sempre 7° tra le ali della Eastern Conference. Difficile per loro conquistare un posto nella sfida delle stelle, anche perché qualche nome eccellente è rimasto fuori dai quintetti titolari. Tra le ali dell’Est davanti a Danilo ci sono Kevin Garnett, Paul Pierce, Chris Bosh e Carlos Boozer; tra i centri che precedono Andrea Shaquille O’Neal, Joakhim Noah e Andrew Bogut. I due azzurri hanno una settimana per convincere i coach.

tratto da Gazzetta.it



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Una giornata da NBA

    giornata

    La NBA sarà quel che sarà, con i suoi difetti, la sua regular season troppo lunga, tante pause e tutto quello che volete, ma vedere dal vivo una partita di una... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • NBA 2K11: finalmente!!

    2K11: finalmente!!

    L’8 ottobre, il giorno che tutti i video cestisti aspettavano con ansia, è finalmente arrivato. Nba 2K11, l’ormai più famoso, venduto e definito videogioco di... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • NBA - La nuova stagione

    Siamo vicini all’inizio della nuova stagione NBA che per molti versi sarà diversa dalla precedente chiusa con la vittoria dei Los Angeles Lakers per il secondo... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • Nba preview: Southeast Division

    preview: Southeast Division

    La Southeast Division si annuncia come una, se non la division più equilibrata e spettacolare. Ci sono tre delle prime quattro teste di serie ad Est, con... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • Nba preview: Central Division

    preview: Central Division

    Questo potrebbe essere l’anno buono per rivedere i Chicago Bulls sul trono della division, dopo il colpo Boozer e l’arrivo del fucile Korver. Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • Nba preview: Atlantic Division

    preview: Atlantic Division

    L’Atlantic si conferma ancora una volta la division più debole della Eastern Conference. I vice campioni Nba dei Boston Celtics ripartono dai Big Three, cui... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT
  • Nba preview: Southwest Division

    preview: Southwest Division

    La Southwest division si annuncia come la più competitiva ad Ovest, con potenzialmente tutte le squadre ai playoffs. Le tre texane sembrano superiori, con San... Leggere il seguito

    Da  Basketcaffe
    BASKET, SPORT