Magazine Cucina

Nido delle feste al profumo di Mare

Da Willoz @Willozzino
Ogni volta che penso ad un primo di pesce, penso ad un primo da usare nelle occasioni importanti. E perché no in vista del capodanno penso che questi nidi di spaghetti siano davvero l'ideale. Semplice, gustosi, prezzo contenuto. Ecco come ho fatto:
Ingredienti
300 gr. di Spaghetti;
150 gr. di Salmone a tranci;
150 gr. di Pesce Spada a tranci;
50 gr. di Ricotta Fresca;
1 Scalogno
Prezzemolo q.b.
10 Pomodorini tipo Ciliegina;
Sale, Peperoncino e Olio q.b.


Procedimento
Nido delle feste al profumo di MareOccupatevi, come primo compito, del pesce. Tritate lo scalogno finemente, mettetelo in un tegame con un giro di olio, quando questo sarà imbiondito aggiungete il prezzemolo tritato e il peperoncino - se usate quelli freschi, privateli della punta e dei semini all'interno - a fuoco dolce fate andare questo soffritto molto ricco, dopo di che tagliate a cubetti il Salmone e il Pesce Spada, e aggiungetelo al tegame con il soffritto, fate cuocere a fuoco dolce - mi raccomando - dopo di che tagliate i pomodorini privandoli dei semi all'interno, i quali farebbero solo tanta acqua, aggiungeteli, e unite anche la ricotta - so bene che pesce e formaggio non vanno in sintonia, ma la ricotta fresca darà una cremosità inaspettata la piatto. Coprite con il coperchio il vostro tegame e lasciare cuocere, nel mentre mettete su l'acqua per lessare i vostri spaghetti, salatela e portate a bollore. Una volta raggiunto il bollore, lessate gli spaghetti, e prima che questi ultimino la cottura raccoglieteli e "tuffateli" nella padella con il pesce, questi prenderanno tutti quanti i sapori e i profumi del pesce ma anche del prezzemolo e del peperoncino. Fate saltare il tutto, e con l'aiuto di un mestolo e di una forchetta oppure delle pinze da cucina, arrotolate - come se fosse una matassa - sul mestolo fino a creare un dito, adagiatelo sul piatto da portata e sopra di esso mettete un po' di sughetto con il relativo pesce, un giro di olio a crudo e prezzemolo daranno un tocco di freschezza al piatto. Ecco l'idea per un ottimo primo da cenone di capodanno, fa fine ma non impegna. 


Per Info, Critiche o Suggerimenti sulle ricette:
[email protected]

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Nido di Panna cotta

    Nido Panna cotta

    Con questo dolcino vi auguro una felice Pasqua,cari amici !!! La base è una semplicissima panna cotta poi decorata con cioccolato fuso. Leggere il seguito

    Da  Mysweeetsugar
    CUCINA, RICETTE
  • Gemma di Mare

    Gemma Mare

    Nuova collaborazione: Gemma di Mare!!!Gemma di Mare è un’ Azienda leader nel settore, nella produzione del sale. Compagnia Italiana Sali e già il nome dice... Leggere il seguito

    Da  Pentoleepetali
    CUCINA, RICETTE
  • Chiocciole di mare piccanti

    Chiocciole mare piccanti

    In questa ultima settimana siamo stati meno presenti nel blog. Purtroppo sto attraversando un periodo non troppo felice dal punto di vista della salute. Leggere il seguito

    Da  Tamantit
    CUCINA, RICETTE
  • Mare

    Mare

    Cosa è rimasto del fine settimana appena trascorso al mare....piccoli dettagli che riempiranno queste giornate di metà luglio...... Leggere il seguito

    Da  Elibetta
    CREAZIONI, HOBBY, RICETTE
  • Mare, sapore di Mare... Risotto alla Pescatora

    Mare, sapore Mare... Risotto alla Pescatora

    Tra i mille modi per fare questo piatto che ha ormai una diffusione nazionale, quello che fa scegliere per l’una o l’altra versione è spesso l’intensità del... Leggere il seguito

    Da  Chef4rentrome
    CUCINA
  • Mare

    Mare

    Ieri siamo stati qua dove il fiume Rodano incontra il mar Mediterraneo ........un luogo di una bellezza sconsiderata.....sferzato dai venti , che fanno strani... Leggere il seguito

    Da  Elibetta
    CREAZIONI, HOBBY, RICETTE
  • Una sacca per il nido ricamata con l'arte di arrangiarsi!

    sacca nido ricamata l'arte arrangiarsi!

    L'inserimento al nido di Alessio è finito prima delle vacanze, ma se devo dirvi la verità ancora non so se essere contenta o meno di come è andata. Leggere il seguito

    Da  Clara
    CUCINA

Dossier Paperblog

Magazines