Magazine Internet

Nuovi tipi di Pollice su Facebook: verso il pollice unlike?

Da Zero @zeroblogtw

La mano chiusa con pollicione all’in sù è diventata un po’ il simbolo del social network di Mark Zuckenberg.

Un logo riassuntivo di tutta la filosofia del social network più famoso del mondo: “I like“. Fin dall’inizio, gli utenti si sono interrogati sul perchè non esistesse il corrispettivo “unlike” con pollice rivolto all’in giù. Ammettiamolo, alcune foto sono talmente oscene e alcuni stati così patetici, che più che perdere tempo a commentare vorremmo affossarli subito con un semplice click. Un pollicione rovesciato come negli antichi colossei: nessuna pietà.

Effettivamente dal 2008 Facebook è stato trasformato sempre più in una semplice bacheca a scorrimento verticale, in cui è possibile fare solo due cose: “Condividi” e “Mi Piace“. Volendo si può lasciare un commento lapidario, sapendo però che sarà subito eclissato dallo spasmodico scorrere di nuove “notizie”. Un sistema che sacrifica l’espressività in favore dell’immediatezza e della semplicità, ma che soprattutto garantisce per l’azienda di Zuckenberg un facile conteggio della redditività di pagine, persone e post. Non dimentichiamo mai che la vendita di inserzioni pubblicitarie, unita alla vendita di dati aggregati, è la fonte principale di profitto per Facebook.

E così, le grandi possibilità semantiche aperte dal mettere in rete  profili, esperienze e relazioni di oltre un miliardo di persone, rimangono grandemente inutilizzate, col mantenimento di una struttura lineare tipica del giornale su carta stampata. Un’arena muta dove si combatte passivamente a colpi di “Mi Piace”.

Ma, complice anche la crisi che ha colpito ultimamente Facebook con la fuga degli adolescenti, forse l’azienda di Zuckenberg sta iniziando timidamente a cambiare strategia.

pollicifb

Sono infatti disponibili nuovi “pollici strani”, come il pollice rivolto a sinistra o destra, quello che tiene in mano un bicchiere di vino, e il tanto atteso pollice all’in giù. Per ora è possibile servirsene solo in chat. Come? Semplice. Basta aprire una chat, cliccare sulle emotion e aprire il carrello: lo troverete lì.

Speriamo che questo sia un primo passo verso l’implementazione di questi nuovi simboli anche sulla bacheca principale. Una diversificazione nell’alfabeto facebokiano che permetterebbe finalmente una diversificazione del feedback ricevuto da articoli e post. Una maggior complessità fortemente voluta dagli utenti che potrebbe dare nuovo ossigeno a Facebook e dalla quale, siamo sicuri, non potrebbe che avvantaggiarsene in primis lo stesso Zuckenberg.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Pagina Facebook aziendale tutorial

    Pagina Facebook aziendale tutorial

    La domanda è, può essere utile una pagina Facebook aziendale all’interno di una campagna di web marketing ? La risposta è sicuramente si, vediamo in pochi ma... Leggere il seguito

    Da  Melchiorreschifano
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Facebook: i prossimi cambiamenti

    Facebook: prossimi cambiamenti

    Vi avevamo già fatto notare sulla nostra pagina Facebook come mercoledì 8 il tasto “Condividi” fosse sparito in favore di “Divulga”, “Fai circolare”,... Leggere il seguito

    Da  Innovationmktg
    INFORMATICA, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, TECNOLOGIA
  • Facebook cambia faccia: scopritela

    Facebook cambia faccia: scopritela

    Sapete tutti che Facebook è il social che non dorme mai. La grafica è cambiata: scoprite cosa vi aspetta nel prossimo mese. Innanzitutto il restyling è pulito... Leggere il seguito

    Da  Innovationmktg
    INFORMATICA, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, TECNOLOGIA
  • Facebook diventa banca

    Facebook diventa banca

    Scritto da: Luisa Cassarà Dai "selfie" al trasferimento di denaro online Facebook diventa banca: se eravate stanchi di utilizzare il social network... Leggere il seguito

    Da  Moveup
    ECONOMIA, INTERNET, SOCIAL NETWORK, DA CLASSIFICARE
  • Facebook ve l’ha detto

    Facebook l’ha detto

    Se siete utenti di Facebook e vedete comparire un fumetto come quello riprodotto qui sopra, non sottovalutate il suo suggerimento, ne’ il suo reale... Leggere il seguito

    Da  Db
    MEDIA E COMUNICAZIONE, TECNOLOGIA
  • Facebook for Symbian

    Symbian vive ancora (anche se è alle battute finali), si è cercato di capire quale client facebook è meglio utilizzare (visto che Nokia non se ne è proprio... Leggere il seguito

    Da  Valpic
    MEDIA E COMUNICAZIONE, TECNOLOGIA
  • Nuovi strumenti Seo da Google e Facebook

    Nuovi strumenti Google Facebook

    Questi ultimi tempi sono stati caratterizzati da alcune novità per il mondo SEO e dei Social Network. Dopo l’annuncio di Google dell’implementazione della... Leggere il seguito

    Da  Paolo Dolci
    MEDIA E COMUNICAZIONE, TECNOLOGIA