Magazine Società

Oltre l’antiberlusconismo

Creato il 16 giugno 2011 da Fabio1983
L’Espresso ha annunciato per l’uscita di venerdì la pubblicazione di alcune fotografie di Antonello Zappadu che ritraggono Berlusconi a Villa Certosa circondato come al solito dalla gnocca, mentre l’Italia era chiamata al voto per il referendum. Certo, al solo pensiero le immagini non sono delle più felici. Ma con questo? Sarebbe stato auspicabile un passo indietro di Berlusconi già alcuni mesi fa, all’inizio del caso Ruby. Così non è stato, come tutti sappiamo. Ora: offrire ogni due per tre spunti di presunta riflessione etica e morale all’opinione pubblica attraverso foto che dimostrino (?) quanto Silvio sia malato di sesso come di lui hanno detto l’ex moglie Veronica e l’amico Flavio è ormai divenuto un esercizio melenso (e pure le intercettazioni di Briatore e Santanchè su Repubblica, appunto, ne vogliamo parlare?). Il responso delle urne in queste ultime settimane è sintomatico di un’incertezza generalizzata che gravita attorno a tante questioni, ma – con ogni probabilità – non attorno alle debolezze carnali del premier. Chi ha il potere se lo tiene stretto (i faccendieri à la Carboni o à la Bisignani dei quali di tanto in tanto le cronache giudiziarie ci ricordano l’esistenza sono un esempio ben più grave). Ma proprio perché è doveroso ambire a un’Italia non ancorata al potere e al berlusconismo più becero che certi scoop andrebbero enfatizzati il meno possibile. Soprattutto se a proporli è un settimanale come l’Espresso che può vantare una storia migliore di questa.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazine