Magazine Gadget

[Out of Land] Will Love Tear Us Apart?

Da Jark85 @LandOfRust

[Out of Land] Will Love Tear Us Apart?

“Will love tear us apart?” è un singolare e originale videogioco gratuito sviluppato da Mighty Box Games giocabile online tramite il player web di Unity. Come suggerisce il titolo, tutta la fonte artistica del gioco non è altro che un rimando alla celebre hit “Love Will Tear us Apart” della band post-punk inglese Joy Division. Il gioco presenta infatti un punto di vista turbolento, freddo e gelido di una relazione sentimentale avvolgendoci con una possente ondata di pessimismo cosmico.
Se nelle parole della canzone di Ian Curtis c’era, in tutta la sua vena oscura, una certezza incrollabile senza alcuna via di uscita, il gioco invece aggiunge (a partire dal titolo) un punto di domanda: può l’amore davvero farci a pezzi? Sta a noi scorprirlo e trovare una risposta affrontando un totale di 3 minigiochi dallo stile essenziale e fortemente minimalista che ben si sposa con le atmosfere prettamente dark delle tematiche affrontate.
Il primo minigioco è una rilettura in chiave psicologica del gioco “forbice sasso e carta” in cui, selezionando la carta che può vincere sull’avversario, non facciamo altro che “prosciugarci” e nutrirci dell’altra persona fino a sfinirla e a renderla uno scheletro.
Il secondo gioco è una sorta di labirito con visuale isometrica in cui due entità partono da due angoli opposti e si muovono contemporaneamente e in maniera opposta. Lo scopo è raggiungere il centro del labirinto evitando le entità oscure disseminate in giro.
Il terzo minigioco è in prima persona e permette la selezione di una figura di vario tipo (che può essere una spirale come una linea zig zag) che noi dovremmo poi “percorrere”. Proprio la selezione di questo ultimo minigioco porterà al finale del gioco o alla sua infinità ripetizione dall’inizio.
Tra un gioco e l’altro sono presenti filmati animati che mostrano il “passaggio” da una fase e l’altra sempre con lo stesso taglio artistico fatto di colori gelidi, metafore e simbolismi a cui è possibile dare una propria interpretazione.

Commenti finali
Mi sembra ben chiaro che questo gioco non si possa definire “gioco” ma una esperienza e un piccolo viaggio all’interno di meccanismi mentali che prendono forma e colore nella maniera più tetra possibile (e con sviluppi che il giocatore può interpretare a modo suo). E’ senza dubbio innegabile che bisogna avere una predisposizione mentale ben precisa per provare titoli di questo genere, probabilmente la stessa predisposizione nell’ascoltare i Joy Division.
Il gioco è giocabile online gratuitamente sul sito ufficiale del gioco (è corto tanto): http://willlovetearusapart.com/


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog