Magazine Attualità

PAGAMENTO DELL'IMU IN INDUMENTI ! Occupate le Banche e Assedio a Equitalia

Creato il 30 giugno 2012 da Mandingodolceacqua

PAGAMENTO DELL'IMU IN INDUMENTI ! Occupate le Banche e Assedio a Equitalia Nella sede centrale della BNL Paribas di via Toledo (Napoli) (29/06/2012)
Nudi nella BNL bloccata per due ore: "Non ci lascerete in mutande! Noi il debito non lo paghiamo"" - Verso la manifestazione del 30 giugno - COMUNICATO: Napoli: Occupata due ore la BNL-Paribas... siamo rimasti nudi: "Volete lasciarci in mutande, ma noi la crisi non la paghiamo!" Poi blitz anche alla Cariparma e infine assedio a Equitalia. Verso la manifestazione del 30 giugno Stamani un ottantina di studenti e precari in vista della manifestazione di domani a Napoli ha occupato per oltre due ore la sede centrale della BNL Paribas nella centralissima via Toledo.
Trenta persone sono entrate all'interno finchè la security non è riuscita a bloccare le porte e all'esterno sono restate un'altra quarantina di persone. Fuori la banca gli striscioni: "Diritti Contro Profitti", "Occupy Banche", mentre all'interno lo striscione "PAGHINO I RICCHI".
La BNL fa parte del gruppo Paribas che è una delle dieci multinazionali che concentra il potere della grande finanza internazionale. Dentro la Banca è stata aperta una tenda, sono stati distribuiti ai clienti volantini per domani e lanciati cori sul diritto all'insolvenza contro l'aggressività di Banche, Equitalia e governi liberisti della crisi. Alla fine, malgrado la crescente tensione con la security e le minacce di far entrare la celere all'interno, gli attivisti si sono spogliati restando in mutande e reggiseno per simboleggiare "volete lasciarci in mutande, ma noi la crisi non la paghiamo!". L'occupazione è durata dalle 11.00 alle 13.30, dopo di che un breve corteo ha attraversato via Roma con un irruzione anche dentro Cariparma e infine si è concluso con l'assedio alla sede centrale di Equitalia in via Bracco che intanto si era auto-barricata (vedi foto).
L'iniziativa anticipa la manifestazione di domani con partecipazioni da varie città del Sud (Cosenza, Taranto, Salerno, Reggio) contro Monti e i governi della speculazione finanziaria, contro la riforma sulla precarietà della Fornero, contro i metodi di Equitalia e per la sanatoria dei debiti dei ceti popolari. - Comitato promotore manifestazione 30 giugno a Napoli
di: Nicola Angrisano
(lc) fonte facebook

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Anonymous attacca Equitalia

    Di seguito il comunicato di rivendicazione postato su “Pastebin”: “Giorno a voi Equitalia, Abbiamo deciso di dimostrarvi tutto il nostro affetto “pubblicizzando... Leggere il seguito

    Da  Noalbavaglio
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Salvamamme incontra Equitalia Sud

    Lettera aperta al Presidente di Equitalia Sud, dottor Attilio Befera Nei giorni scorsi Salvamamme ha lanciato una segnalazione, diffusa poi dalla stampa, in... Leggere il seguito

    Da  Apietrarota
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Napoli: guerriglia contro Equitalia

    Napoli: guerriglia contro Equitalia

    di Antonio CasolaroScontri e lancio di oggetti contro la sede di Corso Meridionale. Dieci agenti feriti Circa 200 manifestanti, per lo più appartenenti ai centr... Leggere il seguito

    Da  Nottecriminale9
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Banche armate

    Banche armate

    E’ Francesco Vignarca, coordinatore nazionale della Rete italiana disarmo a fare un’analisi su Altreconomia sulle banche armate. Leggere il seguito

    Da  Nottecriminale9
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Evasore Equitalia

    Evasore Equitalia

    Chi glielo spiega a chi si vede pignorata la casa da Equitalia per un debito di 3.000 euro, che Equitalia stessa evade le tasse per 200.000 euro? Leggere il seguito

    Da  Iomilla
    ATTUALITÀ, POLITICA, SOCIETÀ
  • L’(in)ospitalità delle banche: l’odissea del bonifico.

    di Beniamino Franceschini da FANPAGE, 11 settembre 2012 Il resoconto di quanto, spesso, sia incomprensibile il sistema bancario, un’ampia regione nella quale i... Leggere il seguito

    Da  Basil7
    ATTUALITÀ, OPINIONI, SOCIETÀ
  • Scuole occupate, due discutibili no

    Gli studenti che stanno occupando le scuole usano soprattutto due argomenti che sono altrettanti no: no ai “tagli” e no ai “privati”. Il rito delle occupazioni... Leggere il seguito

    Da  Faustodesiderio
    ATTUALITÀ, OPINIONI, POLITICA, SOCIETÀ