Magazine Cinema

Paramount e Warner Bros a caccia dei diritti del videogame di successo Splinter Cell

Creato il 15 giugno 2012 da Frenckcinema @FrenckCinema

Paramount e Warner Bros a caccia dei diritti del videogame di successo Splinter CellNon ce n'è per nessuno, oramai il mercato videoludico è diventato una miniera d'oro dove i grandi studios hollywoodiani hanno deciso di investire i loro milioni per ricavarne grandi successi.

In passato solo alcuni titoli sono stati meritevoli di grandi investimenti, ricordiamo infatti Resident Evil, Silent Hill, Tomb Raider e Mario Bros, col passare del tempo tantissimi altri titoli sono passati per le mani dei vari produttori cinematografici.

Il futuro prossimo vedrà una tendenza ancor più diretta verso i videogame adattati al cinema, l'ultimo in ordine di tempo potrebbe essere Splinter Cell, ideato e adattato da un romanzo di Tom Clancy dalla Ubisoft e con 22 milioni di dollari d'incasso per tutta la saga finora realizzata.

La notizia arriva da Deadline che riferisce della forte volontà della Ubisoft di voler trovare uno studios pronto ad investire su Splinter Cell, in pole position pare ci siano al momento Paramount Pictures e Warner Bros con il primo in leggero vantaggio.

Progetti già chiari al momento non ce ne sono, ma al momento che uno dei due studios si farà avanti stiamo ben sicuri che ne sapremo di più, Splinter Cell racchiude in se un'anima molto action legata però allo spionaggio internazionale, in pratica sarebbe come vivere un Mission: Impossible amplificato alla massima potenza.

Voglio inoltre ricordarvi che la Ubisoft al momento avrebbe tra le mani diverse opzioni per portare al cinema un altro suo prodotto intitolato Assassin's Creed, è da parecchio che su questo progetto mancano aggiornamenti, ma il mercato videoludico in questo periodo è in pieno fermento anche grazie all'annuale convection E3 che presenta i migliori videogame della prossima stagione.

Fonte: Deadline

Share this

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog