Magazine Cucina

Pesto al basilico (vegan!)

Da Airelav89
Pesto al basilico (vegan!)L'estate sta finendo, un anno se ne va. Sto diventando grande, lo sai che non mi va! Così cantavano i Righeira nel lontano 1985... che poi, perchè oggi ho in testa una canzone simile? Non ero nemmeno nata!
Ma veniamo a noi, al supermercato ho trovato in vendita il pesto vegan e sia mai che io lo compri già fatto! Ieri ho deciso quindi di provarlo a fare a casa e di sperimentare un po'.In terrazza ho due piante di basilico, così in vista della fine stagione ho raccolto un due mazzetti e il risultato devo dire è stato davvero ottimo. Come potete immaginare basta prendere tutti gli ingredienti e metterli in un mixer, a prova di bambino! Il mio consiglio è di frullare prima la frutta secca da sola, poi insieme al tofu e all'olio, aggiungere il basilico e tritare ancora, aggiungendo altro olio se necessario. Il basilico vi conviene metterlo all'ultimo per evitare di scaldarlo troppo e ossidarlo.
Vi lascio quindi gli ingredienti per due vasetti di pesto:
2 mazzi di basilico125 gr. di tofu al naturale40 gr di pinoli50 gr. di noci brasiliane50 gr. di olio evo circa, andate un po' ad occhio per ottenere la giusta fluiditàaglio, a vostro piacimentosale
Nella pasta era strepitoso!
Buon appetito!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog