Magazine Cinema

(piccola) maratona Screamers

Da Lupokatttivo

…”Posso venire con voi?”

Screamers-8

Siccome con “troppe saghe si diventa ciechi”, ho aspettato un po prima di postare una nuova maratona. Oggi pero’ posto. Oggi si parla di Screamers.
Premessina per i non addetti: gli “Screamers” sono dei beghi robotizzati di ferro e transistor, dotati di una poderosa intelligenza artificiale, che servono a massacrare gli esseri umani rimasti sul pianeta Sirius 6-b. Sono praticamente la perfetta fusione tra “Terminator” e i “Critters”, con un occhio di riguardo ai vermoni di “Tremors”.
Per i fanatici dei dati, il primo film è del 1995, per la regia di cotal Christian Duguay, il secondo è del 2009, firmato da Sheldon Wilson, che tutti ricordiamo per “KAW, l’attacco dei corvi imperiali” (!!!!)

screamers-3

Screamers è sempre stato un sorpesone per me. In tutti e due gli episodi. Per motivi diversi.
Il primo Screamers è un B-movie travestito da filmone.
Di filmone c’è effettivamente solo il travestimento. E lo guardi immaginando già che… “sotto il vestito niente”… o meglio, sotto il vestito: B-movie.
E la sorpresa sta proprio qui. Come altri illustri rappresentanti del genere (penso sempre a “Starship troopers” perché sono banale) in realtà Screamers è un bel film. Se letto come deve essere letto. Cioè un bel prodotto Sci-fi di serie B di puro intrattenimento e poche pretese.
In Screamers c’è tutto quello che piace ai fantafan. Ci sono i mostroni di ferro che strisciano e gli eroi impavidi. C’è il pianetone deserto che fa tanto “Tatooine” di “Guerre stellari” e c’è il finalone a sorpresa. Ci sono anche le astronavi.
Va rivisto e rivalutato…perché merita.
E poi è tratto da un romanzo di Philip K. Dick … che, come dire … tendenzialmente non ne sbaglia una.

screamers_the_hunting_2

“Screamers the hunting” (che sarebbe il secondo film, uscito postumo e apocrifo) mi ha sorpreso pure lui.
Perché dal seguito di un B-movie travestito da filmone mi aspettavo un C-movie travestito da B-movie.
I voti di Imdb promettevano malissimo.. ma io e Imdb andiamo d’accordo solo a momenti…quindi quel punteggio orrido alla fine mi faceva ben presagire.
E così è stato.
Scramers due ha tutto quello che ha Screamers… i mostroni di ferro che strisciano, gli eroi impavidi, il pianetone deserto (che qui fa un po meno Tatooine ma va bene lo stesso) e il finalone a sorpresa. La sorpresa è super-telefonata. La si capisce dopo dieci secondi di film… ma la carta vincente sta proprio lì… già sai che cosa succederà e vivi nell’attesa che succeda… a me è piaciuto nonostante le tute spaziali non proprio azzeccatissime, la recitazione non proprio spavalda e i nonsense che, onestamente, abbondano. Perché alla fine i cattivi sono bellissimi, ben fatti e convincenti, perché la CGI è ridotta all’osso, e soprattutto perché c’è Lance Henriksen, che sarebbe poi il nostro “Bishop” di “Alien” che fa il super figo…e a me Bishop di Alien mi fa saltare come un canguro. C’è anche Gina Holden, che non guasta.

7630_14_screenshot

Certo che deve piacere la Sci-fi, certo che le pretese devono essere basse e le aspettative bassissime… con queste premesse pero’ ve li godrete che è un piacere.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog