Magazine Cucina

Pissaladière con acciughe, cipolle ed olive nere

Da Betta86boss @Elisabe75538027

Oggi ricetta francese!

IMG_4453

La Pissaladière è una torta salata che venne creata in Provenza. Spessissimo si pensa che sia la versione francese della classica pizza italiana. In effetti la forma inganna.

In realtà, la pissaladière, prende il nome da pissala, una pasta di pesce salata che in passato si usava per insaporire questo piatto.

Oggi, non viene più fatta utilizzando questa pasta di pesce, ma semplicemente, la Pissaladière è costituita da un impasto a base di farina, lievito di birra, acqua, molto simile alla pizza, e guarnita con cipolle, cotte a fuoco lento, acciughe ed olive nere.

IMG_4448

Ecco la ricetta:

Per l’impasto base:

  • 5 gr di lievito di birra disidratato
  • 75 ml di acqua tiepida
  • 1 pizzico di zucchero
  • 150 gr di farina bianca forte
  • ½ cucchiaino di sale
  • ½ cucchiaino di rosmarino essiccato
  • 1 cucchiaio di olio evo

Per il ripieno:

  • 500 gr di cipolle
  • 8 acciughe sott’olio
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 pizzico di zucchero
  • La scorza grattugiata di mezza arancia
  • 10 olive nere (meglio se senza nocciolo)

Iniziare dalla base: far sciogliere il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida. In una ciotola, mischiare la farina allo zucchero, al sale ed al rosmarino. Aggiungere gli ingredienti secchi al mix di lievito ed acqua, aggiungere l’olio ed iniziare ad impastare fino ad ottenere un composto liscio ed elastico.

Stendere la pasta fino ad ottenere uno spessore di 3 mm ed adagiarla su una teglia ricoperta di carta forno. Spennellare la superficie con l’olio evo, coprire con un canovaccio e far lievitare per 30 minuti.

Preparare il ripieno: tagliare le cipolle a fette sottili e cuocerle a fuoco basso in una padella, aggiungendo anche due acciughe ed un cucchiaio di olio evo. Far cuocere per almeno 30/40 minuti. Quando le cipolle saranno diventate morbide, aggiungere lo zucchero e la scorza di arancia. Togliere dal fuoco e far raffreddare per 10 minuti.

Cospargere il ripieno di cipolle sulla base leggermente lievitata ed aggiungere le restanti acciughe. Condire con un filo di olio e cuocere nel forno già caldo a 200 °C per 20/25 minuti. A fine cottura, estrarre dal forno ed aggiungere le olive nere. (le olive aggiunte a fine cottura eviteranno di seccarsi con il calore del forno).

Servire la Pissaladière calda, oppure fredda.

IMG_4454

Enjoy your French Pissaladière ;-)



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines