Magazine Politica

Politicamp: W La Liberta’ ‎#wdays, con Pippo

Creato il 06 luglio 2013 da Antonioriccipv

Tre giorni di approfondimenti, non è poco di questi tempi.

Ieri sera Civati insieme a Fabrizio Barca nel dibattito: Attenti al catoblepa.

C’erano anche Walter Tocci, Sandra Zampa e Andrea Ranieri.

Politicamp W La Liberta' ‎#wdays con Pippo

Programma

Sabato 6

Dalle 9,30 alle 18 nella sala interna, W-Barcamp, incontro per l’ideazione di un’app democratica (iscrizioni a [email protected]).

Sempre alle 9,30, inizio eventi nel cortile del Chiostro, con il saluto del segretario cittadino del Pd, Luca Vecchi.

Dalle 10, Le leggi del cambiamento: Alessia Rotta introduce Antonio Decaro, Luca Pastorino, Gianluca Ruggieri, Salvatore Tesoriero e Mirko Tutino.

Pranzo al Chiostro e, dalle 14,30, Una più perfetta Unione (Europea), con Matteo Manfredini e Barbara Roffi (Pd di Bruxelles).

Dalle 15 alle 17, Speaker’s Corner (iscrizioni aperte al Chiostro).

Alle 17, Dino Amenduni (Proforma), Giovanni Diamanti (Quorum) e Francesco Tomba (Crispy) parlano di comunicazione, organizzazione e consenso, modera Paolo Sinigaglia (Politecnico di Milano).

Alle 18, Renato Soru e Juan Carlos De Martin (Politecnico di Torino – Centro Nexa) discutono di partecipazione e piattaforme digitali, intervengono Raffaele Calabretta (Doparie), e Matteo Lecis Cocco-Ortu (Circolo Copernico). Presentazione dei lavori del W-Barcamp.

Dalle 19,30 cena al Chiostro e concerto a seguire.

Domenica 7

Dalle 9,30, introduce Carlo Monguzzi: Elly Schlein racconta OccupyPd; seguono Davide Mattiello (Libera – Benvenuti in Italia) e Lucrezia Ricchiuti su legalità e lotta alle mafie; Marco Boschini (Comuni Virtuosi); Christian Caliandro (autore del libro Italia Revolution).

Alle 10,30, Rita Castellani e Filippo Taddei presentano due proposte su abbassamento delle tasse sul lavoro e reddito di cittadinanza, intervengono in coda Maria Pia Pizzolante e Diego Blasi (Tilt).

Alle 11,30, monologo di Paolo Nori ispirato a Noi la farem vendetta, per commemorare l’eccidio di Reggio Emilia del 7 luglio 1960.

Alle 12, chiusura con Giuseppe Civati.

Al termine, pranzo finale, tutti insieme, e saluti. Tutto l’evento sarà trasmesso in streaming.

PS: non ci sono per problemi di lavoro. Ma è come se ci fossi.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :