Magazine Tecnologia

Portable Apps

Creato il 23 settembre 2010 da Tanks @tanks
Portable AppsNe avevo bisogno? un paio di giustificazioni decenti le trovo, se mi ci metto, ma la risposta onesta è: no, non ne avevo bisogno.
Però la chiavetta USB da 4 GB era in promozione a 9.99 €, e non è stato difficile trovarle un utilizzo: Portable Apps, i programmi che uso più spesso, messi su una chiavetta.
Metti che mi trovi nel deserto, senza il mio pc. In lontananza un'oasi: acqua, datteri e un pc connesso a internet. Tiro fuori la mia chiavetta con le Portable Apps, e ho immediatamente pronto: il mio browser (Firefox, ma è disponibile anche Chrome), la mia posta elettronica (oltre alla web mail, il client Thunderbird). E poi Open Office, l'alternativa gratuita all'Office di Microsoft; uso ormai esclusivamente quella anche sul lavoro, da un anno e mezzo a questa parte.
Un paio di utility: 7-zip, per gestire i file compressi (gratuita alternativa ai vari zip in circolazione), l'antivirus ClamWin (gratuito). Ancora: GIMP per editare le immagini che posto qui, Pidgin per gestire i miei contatti ICQ e MSN. E poi Skype, così riesco a rubare qualche attimo alla mia impegnatissima figlia.
Un affare, decisamente. Ora sono qui, il pc è lentissimo, ma la lucetta della chiavetta USB lampeggia rassicurante, il thunderbird sta sincronizzando la mia casella di lavoro. Ho fatto anche un back up di qualche documento di lavoro, più tardi completo. Sono pronto per perdermi nel deserto.
Buon giovedì.
[Tutti i post su webberìe.]

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine