Magazine Attualità

Prima Fila: “Viva la Libertà”

Creato il 22 giugno 2013 da Candidonews @Candidonews

Prima Fila: “Viva la Libertà”

Prima Fila: “Viva la Libertà”

Viva la Libertà (2013). Di Roberto Andò. Con Toni Servillo, Valerio Mastandrea, Valeria Bruni Tedeschi, Michela Cescon, Anna Bonaiuto.

Enrico Oliveri (Toni Servillo) è il  leader dell’opposizione di centrosinistra. Timido, inespressivo, silenzioso, schivo, alla vigilia della campagna elettorale e dopo una grave contestazione politica decide di ‘fuggire’ e lascia l’Italia rifugiandosi a Parigi da Danielle (Valeria Bruni Tedeschi) una vecchia amica. Andrea Bottini (Valerio Mastandrea),  suo fedele collaboratore,  inizia così le ricerche e contattando Giovanni, il fratello dell’uomo politico, scopre in realtà che egli è il perfetto gemello di Enrico. L’uomo però, appena uscito da una casa di cura, ha un carattere decisamente diverso. Estroverso, istrionico, vagamente eccentrico.

Quando Giovanni viene scambiato erronamente da un giornalista per suo fratello, nella mente di Bottini nasce l’idea dello scambio di identità. Ben presto il ‘nuovo’ leader si dimostra molto più carismatico dell’originale e ciò attira l’interesse e le simpatie dell’opinione pubblica. Aiutato da una colonna sonora ricca di ‘classica’ vediamo il ‘clone’ di Enrico Oliveri giocare a nascondino con il Capo dello Stato o ballare il tango con la cancelliera tedesca. Un comportamento che sconcerta molti del suo stesso partito ma che affascina sempre più l’ideatore dell’imbroglio, Bottini.

Il ‘vero’ Oliveri nel frattempo, sempre rintanato presso l’amica francese, cerca di ritrovare la voglia di vivere e di tornare alla realtà.

Il film, diretto da Roberto Andò, autore del romanzo da cui è tratta la pellicola, è molto interessante. Toni Servillo e Valerio Mastandrea danno un’ottima prova di se stessi. Il messaggio lanciato da ‘Viva la Libertà‘ è duplice. Da una parte la storica (e cronica) mancanza di leadership della Sinistra italiana, sempre alla ricerca di una persona che possa risvegliare le passioni e riscaldare i cuori. Dall’altra si pone l’accento sulla parte più negativa della politica, quella delle parole, dell’immagine, che tra una citazione colta ed una frase ad affetto, imbonisce gli elettori trascurando i reali problemi del Paese. La ‘politica di plastica‘ insomma, sempre più diffusa nella società occidentale e maggiormente nell’Italia oramai berlusconizzata.

Voto:

quattro stelle su cinque

*4/5*


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Prima Fila: “Sacro GRA”

    Prima Fila: “Sacro GRA”

    Sacro GRA (2013) di Gianfranco Rosi, documentario.Leone d’Oro a Venezia come ‘miglior film’, il Sacro GRA di Gianfranco Rosi è uno spaccato della Roma... Leggere il seguito

    Da  Candidonews
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Prima fila: “L’ultima ruota nel carro”

    Prima fila: “L’ultima ruota carro”

    L’ultima ruota del carro (2013) di Giovanni Veronesi. Con Elio Germano, Ricky Memphis, Alessandra Mastronardi, Virginia Raffaele, Alessandro Haber. Leggere il seguito

    Da  Candidonews
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Allarme libertà!

    Guardate qui cosa ho trovato su fb, e poi mi criticano perché pubblico vignette satiriche che loro considerano antidemocratiche (ma in che razza di... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Legami e libertà.

    Legami libertà.

    Lettere di Lou Andreas-Salomé e Anna Freud A cura di Francesca Molfino (2012)Legami e libertà.Lettere di Lou Andreas-Salomé e Anna FreudEdizioni La Tartaruga,... Leggere il seguito

    Da  Pedagogika2
    CULTURA, SCUOLA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Innamorato della libertà

    Innamorato della libertà

    Chokri Belaid, leader tunisino del Fronte di Sinistra (Jabha Chaabya), è stato assassinato. Ucciso da uno sconosciuto che ha gli ha sparato mentre andava in... Leggere il seguito

    Da  Tabulerase
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Jessica Alba e Frank Ocean in prima fila per le sfilate di Valentino

    Jessica Alba Frank Ocean prima fila sfilate Valentino

    Parigi – In prima fila per le sfilate di Valentino alla settimana della moda a Parigi ieri c’erano Jessica Alba, Nicole Richie, e il cantautore Frank Ocean. Leggere il seguito

    Da  Ladyblitz
    ATTUALITÀ, DA CLASSIFICARE
  • Libertà di pensiero

    Libertà pensiero

    Ho letto le notizie di Grillo che chiedeva a gran voce il voto palese in Parlamento. Sono d'accordo. Il voto eseguito da rappresentanti che sono delegati dagli... Leggere il seguito

    Da  Gianlucaaiello
    POLITICA, SOCIETÀ