Magazine

Rai 3 celebra il Jazz con Renzo Arbore e Stefano Bollani

Creato il 30 aprile 2012 da Crazyideas

 

Rai 3 celebra il Jazz con Renzo Arbore e Stefano Bollani

Una festa a ritmo di jazz. Rai3 dedica alla prima Giornata Mondiale del Jazz, indetta dal'Unesco per lunedì 30 aprile, una serata speciale con due "ambasciatori" d'eccezione: Renzo Arbore, protagonista alle 21.05 dello speciale di Sfide "Renzo Arbore, la vita e' tutta un Jazz" in cui racconta se stesso e il proprio modo di fare "l'altro spettacolo" in un'intervista esclusiva; e Stefano Bollani, alle 23.00, con "Sostiene Bollani Speciale", un viaggio musicale in diretta, in compagnia di Caterina Guzzanti e di grandi interpreti del Jazz.
Il programma dedicato ad Arbore - firmato da Simona Ercolani e scritto con Andrea Felici, Coralla Ciccolini, Francesco Martini, Mario Sagna e Giuditta Di Chiara per la regia di Andrea Doretti - e' un percorso nella vita e nella carriera dell'artista che ha portato il ritmo e l'improvvisazione del jazz nella televisione italiana: un mondo raccontato da Arbore stesso e da uno speaker "speciale", Nino Frassica. Scorrono, così, quarant'anni di carriera radiotelevisiva, punteggiata di opere televisive, cinematografiche, musicali e radiofoniche piene di "invenzioni": dalla scoperta dei Beatles a Speciale per Voi, il primo talk show tv; dal karaoke di Indietro Tutta a L'Altra Domenica, il primo contenitore domenicale. E ancora, Telepatria International e Quelli Della Notte. Tutti programmi diventati cult per molte generazioni e che hanno fatto nascere personaggi come Roberto Benigni, Milly Carlucci, Isabella Rossellini e molti altri.
A fare da "coro" al racconto televisivo molti artisti e collaboratori che hanno accompagnato Arbore, tra i quali Mario Marenco, Marisa Laurito, Gianni Boncompagni, Milly Carlucci, Roberto D'Agostino. E anche un intervento inatteso: quello di Walter Veltroni che, appena quindicenne, era un assiduo frequentatore di Speciale per Voi.
Alle 23.00, spazio alla musica in diretta di "Sostiene Bollani Speciale": Stefano Bollani, con Caterina Guzzanti nei panni dell'allieva un po' impertinente e pronta a incursioni estemporanee, apre la sua "casa del jazz": un lungo racconto musicale sulle note del pianoforte di Stefano, tra "contaminazioni" e incontri con alcuni grandi ospiti, tra i quali Paolo Rossi, il fisarmonicista francese Richard Galliano, la cantante spagnola Concha Buika e il quintetto di Stefano, i Visionari: Mirko Guerrini al sax, Nico Gori al clarinetto, Stefano Senni al contrabbasso, e Cristiano Calcagnile alla batteria.

"Celebriamo il jazz che a sua volta e' una celebrazione della vita. Da quando e' nato -
dice Stefano Bollani - si e' voluto mescolare e confrontare con tutte le più diverse culture. Uscendone sempre arricchito, diverso. Una giornata per riflettere su quanto la musica possa avvicinare, stimolare, renderci più vivi".



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog