Magazine Cinema

Recensione #40: Case 39

Creato il 11 luglio 2015 da 365 Film
Recensione #40: Case 39Quanti numeri in questo titolo, vero? 40, 39... Siamo arrivati alla recensione numero 40, e il film che andremo a trattare nelle seguenti righe si intitola Case 39. trattasi di un thriller a tinte horror con  la brava Renée Zellweger (sia io che Gloria non credevamo potesse fare questo genere di film) e la qui giovanissima Jodelle Ferland. Ne avevamo sentito parlare, ma non ci eravamo mai messi di impegno per vederlo, così, stasera arriva la proposta di mia moglie e io ovviamente accetto! Portatile, ricerca al volo e Case 39 in steaming trovato, via con la visione. Molto brevemente, Emily (la Zellweger) è un'assistente sociale alla quale capita sotto le mani questo caso (il caso 39) riguardante questa ragazzina di nome Lillith che dice di subire maltrattamenti dai genitori. In effetti pare proprio così visto che in seguito alla telefonata della ragazzina, Emily arriva a casa loro trovandola all'interno del forno acceso. I genitori vengono internati e Lillith si affeziona molto a Emily, a tal punto che la donna decide di chiedere l'affidamento. Ma appena inizia la convivenza tra le due Emily capisce che non erano i genitori ad essere maligni, ma era la bambina (cazzo, ci voleva poco, lo sanno anche i sassi che Lillith è il nome di un demone: "Nella religione mesopotamica Lilith è il demone femminile associato alla tempesta, ritenuto portatore di disgrazia, malattia e morte" Cit. Wikipedia). La storia è abbastanza interessante, c'è questo twist a metà film che i più navigati del genere si aspettano, ma altri no. Tuttavia la storia è abbastanza telefonata, trattandosi di un genere che ormai è stato riproposto in tutte le salse. Il clima di tensione è palpabile e cresce man mano che scorre il film, tenendo lo spettatore incollato alla poltrona. La Zellweger, come abbiamo detto in apertura, dimostra di essere brava anche ad interpretare ruoli di questo genere; anche Jodelle Ferland fa il suo, lo fa talmente bene che Gloria aveva iniziato ad odiarla veramente, poi le ho ricordato che era solo un film :) Questo Case 39 si lascia guardare, in questo "caso" non è certo l'originalità della storia che funziona, quanto la resa del prodotto finale, che da la garanzia di una visione di tutto rispetto. Segnaliamo inoltre la presenza nel già buon cast di Bradley Cooper e Ian McShane. In definitiva, a noi è piaciuto!
Il voto di 365film:Recensione #40: Case 39
Recensione #40: Case 39x2
Recensione #40: Case 39x1


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Humandroid [Recensione]

    Humandroid [Recensione]

    L’ultimo film di Neil Blomkamp finalmente riesce a stravolgere uno dei temi chiave della cinematografia nostrana: i titoli tradotti fanno pena o poco c’entrano... Leggere il seguito

    Da  Paopru
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione #7: San Andreas

    Recensione Andreas

    Che storia ragazzi! Era mesi che io e Gloria attendevamo l'uscita nelle sale di San Andreas il nuovo disaster movie made in U.s.a.! Leggere il seguito

    Da  365 Film
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione #15: Jurassic World

    Recensione #15: Jurassic World

    Mr Roberto Recchioni (noto personaggio del mondo del fumetto), qualche giorno fa aveva scritto un post sul suo profilo Facebook in merito a Jurassic World,... Leggere il seguito

    Da  365 Film
    CINEMA, CULTURA
  • Jurassic World [Recensione]

    Jurassic World [Recensione]

    Le americanate sono come i dinosauri, non muiono mai e vanno a cicli: un periodo ne nascono meno e quello successivo abbondano come funghi. Leggere il seguito

    Da  Paopru
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione #57: 22 minuti

    Recensione #57: minuti

    Chi l'ha detto che solo gli americani sanno fare una bella pellicola d'azione come si deve? Stasera Gloria era un po' stanchina, quindi le ho detto: “Amore, un... Leggere il seguito

    Da  365 Film
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione #80: The Reef

    Recensione #80: Reef

    Che volete farci, ormai c'è presa fitta con le bestie! Dopo aver visto il deludentissimo Megalodon, io e Gloria ci siamo messi giù ed abbiamo fatto una piccola... Leggere il seguito

    Da  365 Film
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione #102: Blu Profondo

    Recensione #102: Profondo

    Sarà che io e Gloria siamo diventati un po' nostalgici, sarà che ci manca l'odore del mare, ma non possiamo fare a meno di rimediarci queste pellicole dal sapor... Leggere il seguito

    Da  365 Film
    CINEMA, CULTURA