Magazine Attualità

Referendum giustizia: si puo' andare a votare ma nessuno lo sa

Creato il 24 agosto 2013 da Bagaidecomm @BagaideComm
REFERENDUM GIUSTIZIA: SI PUO' ANDARE A VOTARE MA NESSUNO LO SAMolti di voi (fortunati voi) sono ancora in vacanza (chi fisicamente, chi mentalmente) ma fra pochi giorni bisognerà fare rientro alla realtà e: sapete che è in corso un referendum abrogativo in tema di giustizia? Sapete che tramite il referendum si realizza il massimo esercizio di democrazia diretta? Bene, siamo chiamati ad esprimere un parere su delle questioni discusse, FACCIAMOLO.I temi:1) DIVORZIO BREVE: per eliminare i 3 anni di separazione obbligatoria per l'ottenimento del divorzio; 2) MAGISTRATI FUORI RUOLO: per frenare il fenomeno dei cd. magistrati "fuori ruolo" collocati ai vertici della pubblica amministrazione e garantire la separazione dei poteri; 3) FINANZIAMENTO PUBBLICO: per abolire il finanziamento dei partiti; 4) DROGHE: per abolire il carcere per i fatti di lieve entità relativi ai reati sugli stupefacenti, facendo permanere la sanzione pecuniaria; 5) SEPARAZIONE DELLE CARRIERE DEI MAGISTRATI: per garantire al cittadino di essere giudicato da un vero giudice terzo ed imparziale (evitare dunque di essere giudicato da un giudice che nel passato faceva il PM o l'avvocato); 6) ERGASTOLO: per superare il concetto di pena come "vendetta sociale" e realizzare la rieducazione del condannato; 7) 8 X MILLE: per evitare che la quota di imposta ricavata dall'IRPEF di chi non esprime alcuna destinazione particolare NON venga destinata alle confessioni religiose ma resti in capo al bilancio generale dello Stato; 8) CUSTODIA CAUTELARE: per evitare il carcere preventivo (in attesa di sentenza) all'infuori dei casi di reati gravi; 9) IMMIGRAZIONE: per abrogare il reato di clandestinità; 10) RESPONSABILITA' CIVILE DEI MAGISTRATI: per consentire al cittadino di essere risarcito dei danni procuratigli dall'errata interpretazione delle norme e delle prove da parte dei magistrati.Ovviamente per alcuni temi il parere può essere SI' (voglio abrogare questa norma) e per altri NO (voglio che questa norma resti) ma è fondamentale esprimere tali pareri!!! E basta col dire "mi sono disinteressato alla politica"...qua non si tratta di destra o di sinistra, si tratta di prendere COSCIENZA SOCIALE...chiunque di voi può imbattersi nella giustizia italiana!Per maggiori info http://www.referendumgiustiziagiusta.it/ si può partecipare fino all'8 settembre negli uffici comunali.
La redazione Bagai de Comm

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines