Magazine Economia

Risparmiare sulle spese legate al matrimonio

Creato il 03 agosto 2015 da Chano

La pesante crisi economica che sta colpendo il nostro paese, non risparmia proprio nessun settore, nemmeno quello dei matrimonio. Se è vero che il comparto wedding viene eccellentemente sostenuto da sposi che possono permettersi nozze da favola (come quelli stranieri che decidono di sposarsi in Italia) esiste tutta una fascia, non poi così ristretta di sposi che per via delle ristrettezze economiche sono costretti a rinunciare completamente alle proprie nozze oppure a tirare pesantemente la cinghia salvo poi pentirsene. Come fare quindi per organizzare il proprio matrimonio senza cedere a rinunce troppo gravose? Semplice: facendosi furbi. Qui di seguito vedremo qualche astuzia per avere il matrimonio che vi meritate.

Partiamo da un presupposto: l’estate, come per il comparto turistico, è l’alta stagione anche per i matrimoni. Sposarvi in inverno vi consentirà di risparmiare non poco sul costo della location e della sala banchetti.

Continuiamo con un secondo presupposto: la celebre lista nozze, quella con il servizio da 36 di piatti eleganti ed i calici in cristallo è veramente così importante? O è piuttosto uno strascico degli anni 80 molto italiano? Chiedete piuttosto ai vostri ospiti invece un’offerta libera per finanziare il vostro viaggio di nozze o per coprire le spese stesse della cerimonia.

Partiamo dal banchetto, una delle spese che più incide sul budget di matrimonio. I metodi per risparmiare sul banchetto sono svariati. Potete organizzarlo in agriturismo piuttosto che in un ristorante chic ed optare per un menu a base di prodotti locali. Potete proporre un numero essenziale di portate nel menu, visto che i pranzi di nozze interminabili sono da sempre considerati poco chic. Potete evitare di accollarvi inutili spese per fronzoli non necessari come il buffet di dolci, il candy bar e la torta in cake design. Tutte tendenze a stelle e strisce che alla fin fine non piacciano poi così tanto agli italiani.

Anche il fotografo di matrimoni ha un costo da non sottovalutare. Per risparmiare sul servizio fotografico potete farvi fare un preventivo altamente personalizzato che preveda la presenza del fotografo professionista solo nei momenti più importati, ovvero quelli dei preparativi e della cerimonia.

Le bomboniere sono un elemento sul quale le spose si scervellano a lungo per trovare un oggetto delizioso che piaccia ai propri invitati. Dal momento che questo puntualmente non accade e le bomboniere diventano tristi soprammobili destinati ad impolverarsi su qualche mobile, tagliate la testa al toro e optare per una bomboniera solidale, che non annoierà i vostri ospiti e avrete la possibilità di sostenere importanti associazioni umanitarie.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :