Magazine Diario personale

Rue des enfants - un'oasi per i più piccoli

Da Rachele Kaelle
Rue des enfants una vera e propria boutique francese nel cuore di Milano. Un angolo, in una grande città, che riesce a racchiudere l'eleganza, il romanticismo e lo stile prioprio della Francia.
Rue des enfants - un'oasi per i più piccoli
Il merito va ad Alexandre e Geraldine, due fashion designers che hanno portato avanti questo progetto che ogni giorno va ad unire la creatività alla fantasia.
Rue des enfants - un'oasi per i più piccoliLoro lo definiscono un luogo quasi magico, e io concordo perchè dove c'è creatività, voglia di sperimentare, sopratutto per i nostri bimbi, la magia non manca mai.
Rue des enfants - un'oasi per i più piccoliNella loro deliziosa Boutique si trova una vasta gamma di abbigliamento, ma non solo, che va dagli zero ai 12 anni. Potrete trovare anche deliziosi oggettini sfiziosi, giocattoli all'uncinetto e pezzi di arredo per la nursery.Una nota che rende Rue des Enfants ancora più ricercato è proprio la linea omonima di abbigliamento creata proprio da Alexandre e Geraldine.
Rue des enfants - un'oasi per i più piccoliOltre alla loro linea, che richiama con fiori, linee morbide e romantiche lo stile di cui parlavo sopra, si possono trovare altri marchi come: Jo Milano, Bonheur du jour, Lupus in Fabula, Mon Marcel, C de C, Easy Peasy e molti altri. Se passate per Milano fermatevi a dare una sbirciatina, che ne vale la pena. Rue des Enfants si trova in Via Sant'Agnese 12, Milano. Se volete maggiori informazioni vi lascio un riferimento contattatele attraverso il loro sito o sui social.A me questi negozi trasmettono una sensazione piacevole, trovare capi originali e creativi anche per i nostri bambini è davvero delizioso. Rà <3

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • L'Amore è rumore.

    L'Amore rumore.

    Fine giugno. Non so bene perché, ma ho voglia di mettere nero su bianco quante cose nel mese mi hanno fatto incazzare e quante no.E forse da oggi in poi lo... Leggere il seguito

    Da  Mariellas
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Da Milano a Catania in rickshaw con The Gira

    Milano Catania rickshaw Gira

    Quante cose facciamo nella vita di cui possiamo dire: “questo lo voglio raccontare a tutti i miei amici?”. Quante cose sono davvero rimaste imprevedibili ormai? Leggere il seguito

    Da  Anna Pernice
    DIARIO PERSONALE, VIAGGI
  • Evitando le buche più dure...

    Evitando buche dure...

    "Ma sei sempre in giro?!?""Ebbene si, ma se potessi, sarei in giro molto di più!"Ammetto che il mondo visto dalla finestra, è molto meno interessante di quello... Leggere il seguito

    Da  Patalice
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Birba

    Birba

    Ciao sono Birba, una cagnolina di circa un anno e mezzo, MOLTO simpatica, MOLTO bella e di soli 8 chili. Amo giocare con tutti maschi e femmine. Leggere il seguito

    Da  Annarellina
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Un pomeriggio all’orto.

    pomeriggio all’orto.

    Certo sono fortunata. Vivo in campagna e ho la possibilità di allestire un orto. O comunque trovare qualche vicino che lo fa. E’ anche vero che sempre di più è... Leggere il seguito

    Da  Mammabigne
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Il debutto di Gaia Caramazza a Napoli

    debutto Gaia Caramazza Napoli

    Un debutto in grande stile per Gaia Caramazza, artista romana formatasi presso l' Accademia di Arti Orafe della Capitale che, atteso il successo sulle passerell... Leggere il seguito

    Da  Anna Pernice
    DIARIO PERSONALE, VIAGGI

Dossier Paperblog