Magazine Politica

Saipem produrrà piattaforme estrattive navali in Russia

Creato il 07 novembre 2011 da Alessandroronga @alexronga
Saipem produrrà piattaforme estrattive navali in Russia

Una piattaforma navale Saipem

La Saipem sarebbe in procinto di stipulare un’alleanza con il colosso russo della cantieristica navale OSK: l’obiettivo sarebbe la creazione di una joint-venture per la progettazione di piattaforme navali per l’estrazione offshore di gas e petrolio. La notizia, riportata dal quotidiano economico Kommersant, è stata confermata dai vertici dell’azienda russa, senza però fornire dettagli sulla futura struttura azionaria della società.

Secondo il Kommersant, che cita fonti molto vicine alla OSK, la joint-venture verrà costituita a breve e sarà operativa entro la fine del 2011: si tratterà di una società di engineering di medie dimensioni, con circa 60 dipendenti operanti tra Mosca e San Pietroburgo.

Con questo accordo Saipem, società del Gruppo ENI leader nelle attività di perforazione e di costruzione di impianti sottomarini per il trasporto di gas e petrolio, rafforza ulteriormente la propria presenza in Russia: l’azienda italiana è stata infatti parte attiva nella costruzione del gasdotto North Stream, che da domani trasporterà il gas russo in Europa sotto le acque del Mar Baltico, ed è impegnata anche nella realizzazione dell’oleodotto Sakhalin-II nell’Estremo Oriente russo.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Russia, exit-poll: Russia Unita sotto il 50 per cento

    Russia, exit-poll: Russia Unita sotto cento

    Il Palazzo della Duma a Mosca Secondo i primi exit-poll diffusi dall’emittente Rossija 24, con il 48,5 per cento dei voti il partito di Putin e Medvedev Russia... Leggere il seguito

    Da  Alessandroronga
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • RUSSIA: Prokhrov, l’unico rivale di Putin

    RUSSIA: Prokhrov, l’unico rivale Putin

    di Giovanni Bensida Mosca - Crediamo che sia il caso di tornare a parlare del miliardario Mikhail Prokhorov e della sua candidatura alle presidenziali del 4... Leggere il seguito

    Da  Eastjournal
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • La Russia e la Rivoluzione bianca

    Il panorama elettorale russo si è molto modificato nel corso degli ultimi due mesi, una trasformazione ispirata senza dubbio ai venti politici soffiati dal Medi... Leggere il seguito

    Da  Geopoliticarivista
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • RUSSIA: Riformare Russia Unita, sì, ma come?

    RUSSIA: Riformare Russia Unita, come?

    di Giovanni BensiOrmai negli ambienti politici di Mosca si parla apertamente della possibilità che dopo le elezioni presidenziali del 4 marzo il “partito del... Leggere il seguito

    Da  Eastjournal
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • RUSSIA: Sventato attentato a Putin

    RUSSIA: Sventato attentato Putin

    A meno di una settimana dalle elezioni presidenziali, la televisione pubblica russa svela un progetto d’attentato contro Putin: il premier uscente, candidato pe... Leggere il seguito

    Da  Eastjournal
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Niente rivoluzione colorata in Russia

    Domenica sera 4 marzo si sono chiusi i seggi per le elezioni presidenziali in Russia. Vladimir Čurov, presidente della Commissione Elettorale Centrale della... Leggere il seguito

    Da  Geopoliticarivista
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Vent’anni di Russia

    Vent’anni Russia

    IN CORSO DI STAMPA Geopolitica, vol. I, no. 1 (Primavera 2012) VENT’ANNI DI RUSSIA Nel dicembre 1991 gli Accordi di Belaveža e i Protocolli di Alma Ata... Leggere il seguito

    Da  Geopoliticarivista
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ