Magazine Bellezza

Saldi 2013: attenti alle fregature

Creato il 02 gennaio 2013 da Elaya @elaya

Saldi 2013: attenti alle fregature Ci siamo. Il giorno x è arrivato. Prenderanno il via nei prossimi giorni i saldi invernali. Pronti quindi a iniziare la caccia all'affare? Attenzione però spesso questa ricerca che non affrontata in maniera attenta può trasformarsi in una vera e propria fonte di fregature? Il motivo? Molto spesso i commercianti mettono in vendita capi di stagioni molto precedenti, rimanenze di magazzino invendute da tempo o nei casi più eclatanti anche capi danneggiati. Come affrontare allora questa "battaglia" al meglio e senza incorrere in cattivi affari? Le regole da seguire non sono molte. A ricordarcele è il Corriere della Sera che ha stilato un decalogo basato sui consigli annuali delle associazioni dei consumatori. 
Eccone un piccolo stralcio
Saldi: il vademecum
1. Verificare prima della partenza dei saldi il prezzo pieno del prodotto che si intende comperare; se possibile fotografarlo con il telefono cellulare per avere una testimonianza certa. Solo in questo modo sarà possibile valutare la reale convenienza. 2. Non fermarsi mai davanti alla prima vetrina, girare più negozi, confrontare i prezzi e, in ogni caso, orientarsi verso beni o prodotti che servono veramente. 3. Diffidare dalle vetrine tappezzate dai manifesti (che non consentono di vedere la merce) o che reclamizzano sconti eccessivi, pari o superiori al 60%. 4. I prodotti venduti a saldo devono essere di fine stagione ma non di quelle passate. La merce di magazzino non può essere mescolata con i prodotti in saldo ma dovrà essere venduta separatamente. 5. Occhio al cartellino: su ogni prodotto deve essere indicato, obbligatoriamente e in modo chiaro e leggibile, il vecchio prezzo, quello nuovo e il valore in percentuale dello sconto. ... (per il decalogo completo clicca qui)
Ed ecco inoltre anche la lista regione per regione del giorno ufficiale di avvio: ABRUZZO - 5 gennaio - 5 marzo  BASILICATA - 2 gennaio - per 60 giorni  CALABRIA - 5 gennaio - 28 febbraio  CAMPANIA - 2 gennaio - 31 marzo  EMILIA R. - 5 gennaio - per 60 giorni  LAZIO - 5 gennaio - per sei settimane  LIGURIA - 5 gennaio - per 45 giorni  LOMBARDIA - 5 gennaio - per 60 giorni  MARCHE - 5 gennaio - 1 marzo  MOLISE - 5 gennaio - per 60 giorni  PIEMONTE - 5 gennaio - per 8 settimane  PUGLIA - 5 gennaio - 28 febbraio  TOSCANA - 5 gennaio - per 60 giorni  UMBRIA - 5 gennaio - per 60 giorni  VENETO - 5 gennaio - 28 febbraio  FRIULI V.G. - 5 gennaio - per 60 giorni  SARDEGNA - 5 gennaio - per 60 giorni  SICILIA - 2 gennaio - 15 marzo  VALLE AOSTA - 3 gennaio - 31 marzo  PROV.TRENTO - tutto l'anno per 60 giorni  PROV.BOLZANO - 5 gennaio - 16 febbraio.
Io personalmente in questi giorni farò un giretto di ricognizione per i negozi puntando quei capi che forse entreranno nel mio armadio. E voi come affrontate la corsa ai saldi? Che tattica utilizzate?
Baci Marta!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog