Magazine Cultura

Sardegna Indipendente

Creato il 29 luglio 2011 da Albix

sardegna copertina“Pensarci non è peccato” – scrive oggi Salvatore Cubeddu  nel suo editoriale sul nuovo quotidiano Sardegna 24. Credo abbia ragione: se ne può parlare. Ma fra il dire e il fare, come dice il proverbio, c’è di mezzo il mare.

Scrivo con il pensiero ai miei anni giovanili quando, sulle ali dell’entusiasmo che mi suscitarono i miei studi di storia sarda, anche io pensavo ad una Sardegna libera e indipendente. Militai  per un periodo anche nel PSd’Az prima di rendermi conto che non c’era una classe politica preparata per proporre seriamente un’istanza indipendentista nei confronti di Roma.

Non basta il grande cuore dei Sardi per una siffatta impresa! Sul piano economico la classe imprenditoriale sarda è da sempre subalterna a quella forestiera: spagnola, piemontese o lombarda poco cambia. L’ex Partito Liberale Italiano interpretò alla grande  questo atteggiamento di fedeltà e di subalternità, seppure non mancarono i benefici per la nostra Isola (se è vero come è vero che l’on, Cocco Ortu fu il migliore dei politici Sardi prestati all’Italia, sul piano dei vantaggi e dei risultati concreti ottenuti a favore dei Sardi). E cercare a sinistra è inutile: oggi non c’è più niente; ma anche ai tempi d’oro del PCI e dell’Internazionale vi si respirava un’aria imperialistica da centralismo democratico i cui bagliori lampeggiano ancora oggi, sinistramente, nell’altopiano del Tibet e in Cecenia.

E allora cosa resta in termini socio-economici e politici? Non certo gli eredi della DC: come cattolici non siamo mai stati capaci di esprimere neppure un minimo di Sardità neanche nei vertici ecclesiastici (una riprova lampante la troviamo nella figura dell’Arcivescovo in carica e nel suo modo di trattare Sardi e Sardità).

Restano i pastori, con il loro movimento, oggi ben posizionato sul fronte della protesta, ma pronto a cedere al primo elicottero di passaggio (e chi potrebbe dare torto alla speranza e al desiderio di vedere riconosciuto un minimo di decoroso profitto, a fronte di una vita di lavoro intenso e duro come non mai?) e la galassia dei micro-partitini di matrice sardista che si moltiplicano come per partenogenesi senza mai produrre una sola idea che sappia di unitario.

Certo Cubeddu, possiamo pensarci alla nostra Indipendenza; possiamo anche parlarne; ma per realizzare delle idee ci vogliono dei mezzi economici e degli uomini capaci  di coagulare attorno a sè le istanze libertarie che da sempre albergano nei cuori dei Sardi; ma in questo deserto di miseria economica e culturale non vedo nè gli uni, nè gli altri. Io, da inguaribile pacifista, da sempre contrario ad ogni forma di violenza (fosse anche esercitata per la più nobile delle cause) mi accontenterei anche di un Partito o di un Movimento che nella normale dinamica istituzionale nazionale ed europcentrica, si presentasse unito a rivendicare i diritti che già ci sono stati riconosciuti (sulla Carta), prima di sognare chimere forse irraggiungibili.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Geroglifici in Sardegna

    Geroglifici Sardegna

    di Leonardo MelisUna segnalazione fatta da un amico di Oristano, che ci inviò anche le immagini, ci ha lasciati di sasso. Pur essendo abituati ormai a cose... Leggere il seguito

    Da  Zfrantziscu
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • Archeologia funeraria in Sardegna

    Archeologia funeraria Sardegna

    Convegno: Società dei vivi, comunità dei morti: un rapporto [ancora?] difficile.L'8 e il 9 aprile, si svolgerà a Sanluri, presso i locali dell'Ex-Montegranatico... Leggere il seguito

    Da  Pierluigimontalbano
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • La Sardegna Medievale

    Sardegna Medievale

    L'associazione culturale Sa Illetta, presenta la conferenza: "Il Medioevo in Sardegna".Appuntamento alla Fattoria, S.S. 195, Km. 3.00 alle ore 17.30. 16... Leggere il seguito

    Da  Pierluigimontalbano
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • Metalli nella Sardegna antica.

    Metalli nella Sardegna antica.

    La metallurgia in Sardegna tra il calcolitico e il FerroIl metallo fa la sua prima apparizione in Sardegna nella cultura di Ozieri: un pugnale e alcune verghe d... Leggere il seguito

    Da  Pierluigimontalbano
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • Sardegna Preistorica

    Sardegna Preistorica

    Sa 'EnaDagli antopomorfi ai Telamoni di Monte Pramadi Franco LanerSono passati 10 anni dalla prima edizione di Accabbadora, tecnologia delle costruzioni... Leggere il seguito

    Da  Pierluigimontalbano
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • La Sardegna e i Sardi

    Sardegna Sardi

    di Alessio ScalasMolti stranieri in passato hanno scritto in merito a quella che veniva considerata una terra selvaggia e inospitale, la nostra amata Sardegna. Leggere il seguito

    Da  Pierluigimontalbano
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • Tyler The Creator:l’hip hop davvero indipendente

    Tweet Tutti ne parlano, tutti lo cercano. La musica e l’attitudine di Tyler The Creator e della sua crew, Odd Future Wolf Gang Kill Them All, hanno fatto... Leggere il seguito

    Da  Joolio
    CULTURA, MUSICA

Magazines