Magazine Bellezza

Scioglimi!- La nuova magia di Clarissa Nails

Creato il 03 dicembre 2010 da Goldfrancine

Scioglimi!- La nuova magia di Clarissa Nails

La ricostruzione delle unghie in gel è una realtà che coinvolge oramai due donne su quattro. Fateci caso: quante donne vedete in giro, per i negozi, per le strade, sui mezzi pubblici, negli uffici con le unghie curate, sembre brillanti e sempre a posto? Quelle tra noi che usano questo sistema (in istituto come a casa, da professioniste o amatorialmente) sapranno già che esso comporta una serie notevole di vantaggi (unghie più resistenti agli urti e sempre a posto, facilità di stesura del gel, maggiore resistenza e durata dello smalto), ma anche l’antipatica necessità di limare via il vecchio lavoro quando effettuiamo una nuova copertura (le unghie crescono, signore care, e con questo sistema ad una velocità impressionante!).  La soluzione? Servirebbe un gel che si sciolga come uno smalto, più o meno come vi ho spiegato qui. Attenzione: non sto parlando dello smalto semi-permanente (che è un’altra faccenda), ma di un vero e proprio gel per le unghie, che le avvolge, le copre e le rinforza, senza però, dover essere limato via. Esiste? Ebbene sì. È Scioglimi, di Clarissa Nails.

The nail gel is a reality that involves now two out of four women. Think about it: how many women you see around, shopping on the streets, on buses, in offices with perfect nails, always brilliant and always right? Those of us who use this system (in beauty salons or at home) already know that it involves a considerable number of advantages (nails more resistant to shocks and always right, easy preparation of the gel strength and durability of the nail polish) but also the unpleasant need to file away the old job when we make a new roof (nails grow, my dear girls, and with this system at breakneck speed!). The solution? We need a gel that dissolves as a glaze, about the same as I have explained here. Caution: I am not talking about semi-permanent enamel (which is another matter), but a real gel nails,  that wrapping, covers and strengthens the nails, without, however, have to be filed away. Does it exist? Yes. It is “Scioglimi” , by Clarissa Nails.

Come funziona:
Esattamente come un qualsiasi gel di struttura. Polimerizza in due minuti, non brucia (con altre marche a volte accade, e posso dire che è davvero antipatico), ed ha una particolare formula arricchita di elementi che favoriscono la crescita dell’unghia naturale. Per toglierlo basta immergere le unghie per dieci minuti (10) in una ciotola di plastica o metallo che contenga il suo solvente speciale, SOLVI GEL, ed il gioco è fatto. Le unghie tornano al loro aspetto naturale, libere dal prodotto, senza quei danni o quei piccoli traumi che una limatura troppo energica potrebbe provocare, pronte per ricominciare.

 How it works:
Just like any gel structure. Cures in two minutes, does not burn (sometimes happens with other brands, and I can say that it is really unpleasant. And it’s painful), and has a special formula enriched with elements that stimulate natural nail growth. To remove, simply soak nails for ten minutes (10) in a bowl of plastic or metal that contains your special solvent, SOLVI GEL, and that’s it, girls. The nails returned to their natural appearance, free from the product, those without any damage or minor injury that could result in a filing too energetic, ready to start over.   Disponibilità: Scioglimi è declinato in tre colori: rosa, bianco e trasparente, oltre al top coat Scioglimi Top. Scioglimi è un prodotto Clarissa Nails. Per ulteriori informazioni controllate sul sito (http://www.choicesrl.it/?link=home)  nella sezione FAQ, oppure scorrete il menù a tendina per scoprire il rivenditore più vicino a voi.   Availability:
Scioglimi is available in three colors: pink, white and transparent, over the top coat,  Scioglimi Top. Scioglimi is a product Clarissa Nails.For more information check the site (http://www.choicesrl.it/?link=home) in the FAQ section, or scroll down the drop-down menu to find the dealer nearest you.  



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :