Magazine

Sciroppate di tosse

Creato il 19 gennaio 2011 da Maricappi
Pubblicità di uno sciroppo per la tosse.In scena si susseguono più donne.Donna ad una riunione di lavoro che tossisce e starnutisce, insomma non sta molto bene;Donna in cattedra, insegnante che tossisce e starnutisce, insomma non sta bene neanche lei;Donna che torna a casa dai suoi bambini festosi che l’accolgono con entusiasmo mentre lei tossisce e starnutisce, non sta bene ma ugualmente fila in cucina a preparare la cena.Cosa ne deduciamo?
1)   Intanto che le donne quando stanno male continuano a fare le stesse cose di quando stanno bene e che se proprio proprio hanno bisogno di un aiutino possono prendere lo sciroppino;2)  Che ad ammalarsi siano solo le donne, come vuol dimostrare la pubblicità, tanto fragili e cagionevoli;3)  Che gli uomini non si ammalino tanto facilmente;
Però i pubblicisti hanno la memoria corta, perchè io ricordo una pubblicità dove c’era un uomo con l’influenza che se ne stava a letto con il termometro in bocca, le coperte tirate sin sopra la testa, e una donna al suo fianco che lo coccolava.Cosa ne deduciamo?
1)   Che una donna quando si ammala non viene coccolata molto perché tanto lei è forte per se e per gli altri;2)  Che anche se l’uomo non si ammala facilmente quando succede sembra un malato grave che potrebbe morire da un momento all’altro, colpito da un morbo incurabile, che lo costringe a letto fino a quando gli scienziati non trovano una cura sperimentale che possa farlo guarire;3)  Che essi abbandonino ogni attività lavorativa ed hobbistica, tranne ovviamente la partita di calcio che non può essere purtroppo prorogata a causa del morbo incurabile, non è un motivo accettabile perché fortunatamente si rendono conto che la loro malattia non è una pandemia. ALMENO QUESTO!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Fattori di Creazione di Valore

    Fattori Creazione Valore

    Ross Dawson riassume quelli che sono a suo avviso gli elementi per la creazione di valore nel nuovo ecosistema dei media. I fattori chiave che elenca sono: -... Leggere il seguito

    Da  Pedroelrey
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Di rintorno..

    rintorno..

    Dunque dove eravamo rimasti?.. ah si ero incasinata con le valigie e i vari aerei da prendere per tornare in Italia e fare le ferie programmate mesi prima! Leggere il seguito

    Da  Mayamuse
    LIFESTYLE
  • Pesche sciroppate

    Pesche sciroppate

    Questo è il periodo perfetto per preparare tutti i tipi di conserve.Pomodori,giardiniere,olive,marmellate,ed anche la frutta sciroppata.Ad esempio a casa... Leggere il seguito

    Da  Alice4161
    CUCINA, RICETTE
  • Lo zenzero contro la tosse

    zenzero contro tosse

    Non so voi, ma io sto già male quando alle 8 del mattino carico in macchina gli gnomi e vedo che il termometro segna 10 gradi.... Lo gnomo di mezzo è già col... Leggere il seguito

    Da  Vale
    RIMEDI NATURALI, SALUTE E BENESSERE
  • Di: yourlifeupdated

    allora..devi dare per scontato che gli operatori non sanno mai niente..poi figurati quelli del centro assistenza, che sono li per gtazie divina. certo che si pu... Leggere il seguito

    Da  Riccardo Conti
    TECNOLOGIA
  • Biglietto di auguri di natale

    Biglietto auguri natale

    Ciao a tutte, ecco un altro biglietto di Natale. Finalmente ho usato uno dei nuovi timbri che avevo ordina dalla fourmie creative. Questo timbro lo trovo molto... Leggere il seguito

    Da  Scripposcrappo
    CREAZIONI, HOBBY
  • Una famiglia "alquanto" anomala!

    famiglia "alquanto" anomala!

    Buongiorno miei cari, anche qui Nevica ed io adoro la neve!! So che per molti la neve è fastidiosa, anch'io quando vivevo in città era solo un' accozzaglia di... Leggere il seguito

    Da  Lafenicebook
    CULTURA, LIBRI