Magazine Cucina

scorza di arancia candita

Da Tizi @TMarconetti
scorza di arancia candita

quando sento il profumo dell’arancia, o meglio della sua scorza, subito mi salta alla mente il profumo delle feste… il profumo di Natale…….. ma soprattutto quanto dava fastidio questo profumo a mio papà! (ma le mangiava!)

l'arancia è  un frutto giunto nel bacino del Mediterraneo attorno  al IX secolo e attualmente la sua produzione si concentra  in Sicilia e in Calabria.  L'arancia è un frutto che si utilizza nella sua totalità, dal frutto in purezza, spremuto o la sua scorza.

proprio perchè siamo a ridosso delle festività natalizie, io oggi vi propongo la scorza dell'arancia candita, preparazione che trova in pasticceria e in confetteria numerosi utilizzi, dal nord al sud ovvero dal panettone, ai dolci speziati,  al bucellato (per racchiudere l'intera Italia).

ingredienti per la preparazione della scorza di arancia candita:

scorze di arancia  ( stesso procedimento di può adottare per  limone o cedro) acqua zucchero (in parti uguali) 1 cucchiaio di glucosio nella spiegazione del procedimento sono indicate le proporzioni dei vari ingredienti ----------------------------------------------------------- togliere a spicchi  le scorze dalle arance preparare un pentolino pieno di acqua fredda, immergere le scorze e portare a ebollizione. buttare l’acqua, rimettere le scorze nel pentolino, aggiungere l’acqua fredda, portare a bollore e ripetere l’operazione ancora un’altra volta. questo procedimento servirà per togliere l’amaro dalla scorza. a questo punto scolare le scorze, metterle su una carta assorbente e lasciarle asciugare bene. una volta asciutte,  tagliare a cubetti, pesare e aggiungere pari quantità di acqua e di zucchero semolato e 1 cucchiaio di glucosio (servirà a non far cristallizzare lo zucchero) e trasferire il tutto in una casseruola. cuocere a fuoco lento fino a che non si sarà assorbito tutto il liquido,  mescolando spesso per non far attaccare il composto alla casseruola. togliere dal fuoco e distribuire le n.b. state attenti perchè una volta che si sarà assorbita l’acqua, lo zucchero si scurisce  in fretta e potrebbe rovinare il risultato  … io questa volta le ho fatte a cubetti, ma la prossima volta le farò a listerelle, così poi le passo nel cioccolato fondente  fuso…. tranquille vi farò vedere…. sono  ottime provatele!!!!!!
scorza di arancia candita

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines