Magazine Motori

Sebastian Vettel esprime la sua stima per Fernando Alonso

Da Carlo69 @F1Raceit
Paddock alonso e vettel podio abu dhabi 2012

Published on dicembre 18th, 2012 | by Giulio Scaccia

0

Vettel in una intervista manifesta rispetto e stima per il ferrarista.

Berlino, 18 dicembre 2012. Il tre volte campione del mondo, in una intervista al sito tedesco “Auto, motor und sport”. parla del suo avversario nel mondiale 2012. Seb non entra nella polemica che c’è stata tra Red Bull e Ferrari dopo il Gran Premio del Brasile, o meglio potremmo dire tra Marko e Maranello. Sebastian dice cose per niente scontate.

Ecco il pensiero di Vettel: “Lo stimo moltissimo come pilota e lo rispetto. Per me è stato subito chiaro che il mio avversario nel Mondiale sarebbe stato lui. La Ferrari è diventata competitiva molto in fretta dopo i test invernali, più di quanto ci aspettassimo. La sua forza è stata quella di essere sempre veloce, anche se quasi mai la più veloce. Se la gente pensa che le vittorie di Alonso dipendano da lui e le mie dalla macchina, la responsablità è anche di Fernando. Ma non mi dà fastidio”.

Seb conclude con una interessante nota tecnica riguardo lo sviluppo della vettura: “La versione che abbiamo portato in Cina dava più carico di quella iniziale, ma non si adattava al mio stile di guida. Io porto più velocità in curva, a differenza di Mark Webber che invece più veloce in uscita”.

Quest’ultima affermazione spiegherebbe anche molte difficoltà incontrate da Sebastian nella prima parte della stagione.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog