Magazine Poesie

Sei un ammasso vuoto di carne (dedicata a persone di mia, purtroppo, conoscenza)

Da Wiald
Sogni infranti su questo asciutto cemento
come vetro li vedo scossi dal vento
desideri spezzati da questa truce realtà
qui, lo sai, stupido, non esiste la lealtà
Abbracci bugiardi cingono le tue spalle
dimostrati per quello che sei, se hai le palle
sguardi vacui fissi nel proprio vuoto
in questa merda io, triste, ora nuoto
Sorrisi ipocriti sporgono sotto i miei occhi
levatevi di torno, stronzi, siete solo pidocchi
parole prive di senso pronunciate a caso
voi, gentaglia con la puzza sotto il naso
Pugnalate cesariane alla schiena
fuggi, rivoltante e misera iena
ai bisbigli tendi finemente l'orecchio
voglio vedere il tuo cuore in un secchio
Non sei degno di essere chiamato umano
nuoterai, ti assicuro, in un fetido pantano
il tuo sguardo animale, odioso e feroce
ti causerà, credimi, un dolore precoce
Piccolo essere infido, gioisci oggi della tua vittoria
perchè ti assicuro che domani sarà un'altra storia
la vita è una ruota che incessantemente gira
alza le mani vittorioso, il tuo male,soddisfatto, rimira
domani ti guarderò crudelmente sorridendo
gentile, sembrerà che la mano ti stia tendendo
ma ti lascerò lì a fare i conti con la tua di merda
e pregherò perchè ogni tua dignità tu perda
diavolo travestito da timido angioletto
piscerai, timoroso e solo nel tuo letto
leggi bene queste parole, assorbile
aumenta gradualmente, vero, la bile?
le mie illusioni da te piegate e infrante
le vivrai tu, credimi, da questo istante
ti maledico in  questo giorno ombroso
io, che, prima volta, sento il cuore iroso....

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Dove sei ora?

    Dove ora?

    Il discepolo confida al maestro : “Mi sento oppresso. Non smetto di oscillare tra questi due stati: un momento mi sembra di affogare e il momento dopo ritorno... Leggere il seguito

    Da  Linda
    POESIE, TALENTI
  • Sclero Sei - Piccoli Problemi di Cuore

    Le giornate nel condominio continuavano monotone e tranquille come al solito, con lanci di piatti dai balconi, strilla, grida, bestemmie, urla, mazzate e di... Leggere il seguito

    Da  Wiald
    POESIE, TALENTI
  • TI SEI PERSA - Costantino Posa

    PERSA Costantino Posa

    Ti sei persa correndo verso il nulla,sollevando polveri e parole inutili.Ti sei persa aspettandoil sole in fondo al mare.Eppure non eri così.Mettendo i primi... Leggere il seguito

    Da  Costantino Posa
    POESIE, TALENTI
  • Perchè sei tu?

    Perchè

    Copertina del LibroTesto seminale della psicologia moderna Perché sei tu? si prefigge l’obiettivo di scardinare tabù concettuali e sociali alla ricerca di... Leggere il seguito

    Da  Villa Telesio
    POESIE, TALENTI
  • CHI SEI?Mi chiedo chi sei tu? Se tu non sei quel che sei....

    SEI?Mi chiedo quel sei....

    CHI SEI?Mi chiedo chi sei tu? Se tu non sei quel che sei. Se tu sei diverso da ciò che appari,mi chiedo, allora io chi sono? forse neanch'io sono quel che sono?... Leggere il seguito

    Da  Costantino Posa
    POESIE, TALENTI
  • Dove sei

    Dove

    Nel corpo il peso di essere viva è artiglio che brama il tuo fiore bianco d'assenza mi avvolge in pieghe di delirio che mi spinge a trapassarmi da parte a... Leggere il seguito

    Da  Donatella11
    POESIE, TALENTI
  • Ora che sei lontano

    lontano

    E certe volte sei così lontano che quasi non ti tocco. Ti sfioro con mani di libellula e ti sussurro nell’orecchio di restare qui con me, ancora un poco,... Leggere il seguito

    Da  Elys
    TALENTI

Magazines