Magazine Bellezza

signore perdonami, ho molto peccato… da Bottega Verde

Creato il 08 luglio 2013 da Nonnaso @NonnaSo

La scorsa settimana aveva cominciato a fare veramente caldo. Con tutti i problemi che ne derivavano.

In casa si soffocava ma anche fuori non è che la situazione fosse ideale, e anche uscendo a camminare, ci si trovava a far fronte a temperature asfissianti, ed al calore che saliva dall’asfalto ammazzandoti le gambe le caviglie, i piedi. Quando tornavo a casa, non mi sentivo più le gambe dal ginocchio in giù, erano sempre affaticate e doloranti, e non aiutava il dover rinunciare alle scarpe chiuse, alle amate runner, e alle balance (che alterno sempre per mantenere la schiena “allenata” al cambio di postura e trarre qualche beneficio dalla cosa).

bottega-verde-prodotti

Insomma: urgeva correre ai ripari. Avevo bisogno di una di quelle fantastiche creme defatiganti per le gambe, da spalmare come una benedizione dopo la doccia, e la sera prima di coricarmi, magari profumata di menta piperita e qualche altra spezia rinvigorente.

Ricordavo di aver usato per anni una cosa simile prodotta da Body Shop, anche se quella aveva un fortissimo odore di citronella invece che menta, ed era un gel, ma funzionava alla grande! Peccato che da allora i negozi Body Shop siano andati a sparire, e ne resti solo uno in Brera, a Milano.. non esattamente al centro dei miei percorsi abituali.

Nel weekend però giro per centri commerciali, e quelli sono il regno di Bottega Verde, marca verso cui sono molto molto scettica, come sapete (per via delle troppo numerose mailing che mandano, dei prezzi che stracciano facendomi pensare che invece il prezzo pieno che pago sia una presa in giro per gonze, e dall’aver comprato un paio di prodotti che non mi hanno assolutamente convinta, e che sono finiti subito nel cestino). Seppur scettica, però, ho deciso di entrare  a guardare, e l’ho trovata: Effetto Ice Crema al Mentolo per piedi, con Pronalen® antifatica (100ml).

bottega-verde-crema-effetto-ice

A poco più di 7€ (è in promozione), un bel tubetto di crema dal fantastico odore di menta. Si spalma che è un piacere, è molto leggera di consistenza, si assorbe subito, non unge e lascia una bella sensazione di fresco che dura anche delle mezzore intere. Devo dire che menomale ho avuto il modo di ricredermi sui prodotti BV, almeno per questo: l’ho comprata e ne sono molto soddisfatta, la applico due volte – dopo la doccia e prima di andare a dormire – e l’affaticamento alle gambe sparisce come per magia.

Nella borsa degli acquisti (non ho comprato solo la crema per le gambe… ora ve lo racconto) ho trovato anche tre campioncini gratuiti: abbronzante e doposole, archiviati per mancanza di opportunità di utilizzo, e una crema emolliente: il Concentrato riparatore intensivo piedi (15ml). Ci sono numerose alternative alla crema che ho comprato, fra cui creme e maschere per i piedi al mentolo, alla lavanda, all’urea persino, ma questo balsamo concentrato è una crema specifica per ammorbidire ed eliminare gli inestetici calli sui piedi.

sos-piedi-bottega-verde

L’ho fatta provare alla mamma, che ha le suole di pelle, come le chiamo io, e devo dire che ha girato per casa nei due giorni successivi (non esagero!) coi piedi morbidissimi e profumati (vabeh adesso si che esagero, ma morbidi lo erano davvero e i calli pur restando risultavano ammorbiditi e meno “a scaglie” del solito). L’unica pecca è che, provandone un dito anche io, questa crema ha una consistenza molto più pesante, quasi da mousse, e molto burrosa: non esattamente il mio ideale durante la stagione estiva, quando la pelle è assetata ma di cose che asciugano in fretta.

bottega-verde-monoi-de-tahiti

Per concludere invece con il racconto dei miei acquisti da Bottega Verde, devo confessare di essermi lasciata andare ad un peccatuccio “di gola”: anche se non andrò al mare, ed è molto, molto improbabile che riesca a prendere il sole quest’anno, non ho saputo resistere a comprare uno degli evergreen di stagione proposti da BV: la crema idratante al monoi de tahiti.

Per chi non ne conoscesse le proprietà: “il Monoi si ottiene facendo macerare in olio estratto dalla noce di Cocco, i fiori di Tiaré, la bianca gardenia di Tahiti. Legato alle meravigliose leggende esotiche di queste isole paradisiache, sprigiona un intenso aroma di fiori e, nello stesso tempo, nutre a fondo pelle e capelli, proteggendoli dal sole e dalla salsedine.”

Proprio per gli ingredienti contenuti, l’olio di Monoi che fa da base ai prodotti di questa linea, acquista quel profumo paradisiaco di frangipani e spiagge che mi fa sognare, e mi rilassa letteralmente al solo aprire del vasetto (ve l’ho già detto che sono maniaca dell’aromaterapia, e che per me i profumi sono molto evocativi, e capaci di cambiarmi l’umore o di calmarmi, rasserenarmi, curare piccoli acciacchi e mali, no?).

Bene un investimento di poco più di 7€ mi è parso d’obbligo, per portarmi a casa questa piccola fetta di paradiso prèt a portér.. per non aggiungere poi che la crema è veramente leggera, idratante, non unge, non lascia residui, solo una bella pelle fresca, profumata (ma non in maniera aggressiva) elastica e liscia.

Decisamente, non si può desiderare di meglio: poca spesa molta resa è il mio motto, e per questa volta l’ho rispettato in pieno

:D

Paradise-Island



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog