Magazine Politica

Silenzio si Siria

Creato il 22 giugno 2012 da Amoon74to @mondogaio

Silenzio si Siria

Per molto meno
si è deciso un intervento con la forza in Libia

C'è un massacro legalizzato dal governo e da tutto il mondo che non merita oggi le luci della ribalta. C'è un massacro di siriani in Siria che avviene tutti i giorni, ma nessuno fa nulla per fermalo.

Ricordo l'anno scorso le rivoluzioni Arabe: Tunisia, Egitto e poi Libia. Tutto il mondo a schierarsi dalla parte del popolo, tutto il mondo contro i governi in carica. Per carità quei capi di governo erano tiranni e farabutti e in alcuni casi, come in quello tunisino o libico, sanguinari.

Ecco prendiamo la Libia di Gheddafi. Ve la ricordate? La Francia fu il primo paese a bombardare lo Stato, in barba quasi alle risoluzioni ONU. Ho già avuto modo di scrivere una cosa simile in merito: la Libia era isolata e soprattutto è una terra che straborda di petrolio.

Oggi assistiamo ai massacri di Houla, città della Siria che passerà alla storia per l'omicidio di Stato di centinaia di bambini. I governi di tutto il mondo minacciano sanzioni, allontanano i diplomatici siriani dalle loro sedi, preannunciano azioni di forza ma....

...la cosa che nessuno dice è che la Siria gode dell'appoggio dell'Iran e l'Iran con la sua bomba atomica fa paura. E neppure il massacro di bambini, lo stupro di minori fa smuovere le coscienze. 

Intanto ogni giorno ci sono morti in Siria e purtroppo per trovare queste notizie sui giornali occorre cercare nei trafiletti. Perchè bisogna fare silenzio, non bisogna sollevare polvere, bissschhhhh

Silenzio si Siria

Con che faccia riusciremo a guardare i volti deboli dei siriani, se oggi preferiamo ridere delle vacanze al mare di Belen? (secondo giorno consecutivo, notizia presente sul corriere della sera)

Amoon


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Le urla del silenzio

    urla silenzio

    “Per decenni i governi italiani hanno avuto troppo cuore, hanno profuso troppo buonismo sociale . La società italiana si appagava del fatto d’essere così... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Siria, la strage ignorata

    Siria, strage ignorata

    È mattina. Scorro, cerco, guardo su internet . Gli hot topics sono Berlusconi e Mark Zuckenberg. Perché? Uno deve fare da testimone alle nozze di Marysthell... Leggere il seguito

    Da  Chiosaluxemburg
    POLITICA, SATIRA, SOCIETÀ
  • Silenzio, si muore

    Silenzio, muore

    Sta per arrivare a conclusione tra il silenzio generale il processo a Padova contro gli ex vertici della Marina Militare che ha portato alla luce una vera e... Leggere il seguito

    Da  Oblioilblog
    SOCIETÀ
  • Il silenzio degli uomini.

    Il clamore della sentenza della Cassazione ha fatto danni e mietuto vittime un po’ ovunque sia nella disinformazione più totale che nella troppa informazione... Leggere il seguito

    Da  Gianna
    SOCIETÀ
  • Silenzio di burro cacao

    Mattino ad Arcetri.Si appannano i vetria vederti così – così subito bella.Mi mostri una stellacoperta di nubiche passa tra i tubidel telescopio,... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Il silenzio degli innocenti?

    Il silenzio della Carradore che significa? Che non ha un tubo da dire? Che si è lasciata innocentemente sedurre? Intorno a lei il rumore sovrasta la piazza, ma... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Vite dalla Siria.

    Vite dalla Siria.

    (c) 2012 weast productions / gg (c) 2012 weast productions / gg (c) 2012 weast productions / gg (c) 2012 weast productions / gg (c) 2012 weast productions / gg... Leggere il seguito

    Da  Gianlucaweast
    SOCIETÀ