Magazine Cultura

Someone like you.

Creato il 27 gennaio 2011 da Cielosopramilano
Nevermind, I’ll find someone like you.
I wish nothing but the best for you too.
Don’t forget me, I beg, I remembered you said:
“Sometimes it lasts in love but sometimes it hurts instead”
Sometimes it lasts in love but sometimes it hurts instead, yeah.
(Adele-Someone like you)
Certo è brava ma se continua a mangiare...
ecco con chi ho avuto a che fare.
Gente vestita alla moda con il capello dell'ultimo parrucchiere di moda.
Gente fine e perbene griffate.
Ma che restano delle poveracce nell'animo. (con rispetto ai clochard agli indigenti che vedo in fila a prendere il pane e il latte al pane quotidiano).
Lo dicevo o meglio lo scrivevo a quella latrina che con le griffe non centra una mazza. E per quelle griffe ci lavora.
Anzi ve la copio e incollo.
ctl c ctrl v
"Potevo finire annegato in mare di alcool. Di negroni, di birre bevute a pasto a cena, al cicchetto. Perchè trovami uno che a natale riceve il regalo piu bello che si possa avere. Una coltellata dietro la schiena. Potevo dopo quel capodanno finire male. Invece siamo qui a prenderci per culo. Poteva finire con una siringa da buttare in un corpicino dolce..e invece siamo qui. Sono qui a scriverti con il sorriso perfido a pensare che quei 2 da maggio si scopano e tu non te ne sei mai accorta.Poteva finire male per me. E invece no.
Perchè nicky tu fede qualcosa a calci e mazzate mi avete IMPARATO.
Che bisogna prendere quel poco che ci sta che alla fine si riparte. Ma mica per i percorsi autointerni che fanno pagare i mutui alle analiste.
E che la lezione è di ridere con quel poco che abbiamo..(tipo oggi ho messo lo shampoo balsamo ai capelli che sono nascosti e che sembra che ho la capigliatura di riccardo cocciante).
Che potevo affogare nei negroni che sono stato triste dopo un natale abbastanza conflittuale e invece sto qui a pensare al dominio, a quanto è buona la ferrarelle (ah so diventato un fan dell h20 minerale).
ok mi so di nuovo autoglorificato.
e che almeno davanti ad una tastiera io tengo un ego superdotato.
Poi mi so dimenticato di chiederle che se viene a milano Adele di farmi avere 2 biglietti.
Insomma la canzone ve l'ho messa..buona notte.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines