Magazine Cucina

Sorbetto alle albicocche di Valleggia e basilico

Da Cami

Con questo caldo insopportabile avvicinarsi ai fornelli è un reato grave. Ecco perché ho deciso di acquistare una sorbettiera sullo store online di Dmail per creare ricette deliziose e rinfrescanti e senza nemeno accendere un fuoco… Come tutte le estati, sono in Liguria e quindi ho pensato di preparare un sorbetto che riassuma i profumi avvolgenti di questa terra: albicocche di Valleggia, che sono uno dei presidi liguri di Slow Food, e basilico, che della liguria è addirittura il simbolo. Il risultato è grandioso, con una consistenza in grado di valorizzare questo insolito accostamento che stupirà i vostri palati.
Ingredienti:

Ingredienti per preparare il sorbetto di albicocche di valleggia e basilico

400 gr di albicocche mature;
1 mazzetto di basilico;
1 banana;
2 cucchiai di zucchero a velo.

Procedimento:
Sciacquare e asciugare le albicocche, aprirle e privarle del nocciolo. Prendere qualche foglia di basilico a seconda di quanto si desidera profumare il sorbetto, lavare e asciugare anche queste. La banana invece deve essere sbucciata e tagliata a tocchetti.

Preparazione ingredienti per il sorbetto di albicocche di Valleggia e basilico

Riporre la banana, le albicocche e il basilico nel congelatore per una notte intera. La mattina dopo tirare fuori la frutta dal congelatore e lasciarla riposare per circa 25 minuti. Inserire le albicocche, la banana e il basilico nella sorbettiera.

Sorbettiera Dmail

Lo zucchero deve essere aggiunto sul sorbetto quando esce dalla sorbettiera e deve essere mescolato bene. Ora riporre il sorbetto in congelatore fino al momento di servirlo a tavola. Decorare a piacere con una foglia di basilico. Buon appetito!

Sorbetto di albicocche di Valleggia e basilico pronto da gustare



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines