Magazine Cultura

Storia e Memoria . 592

Creato il 16 agosto 2011 da Nesti

Storia e Memoria . 592
ANNIVERSARI DEL 21 AGOSTO
Selezione di anniversari, ricorrenze, eventi e personaggi legati alla giornata
Foglio periodico di TWIMC Parma – Anno VIII – N. 592 – Edizione del 21.08.2011

Anniversario (8°) della morte di:
RENATO GRILLI
(11 Maggio 1945  -  21 Agosto 2003)

Storia e Memoria . 592

Renato Grilli nasce a Borgo Val di Taro, provincia di Parma, l'11 maggio 1945 da una famiglia di origine contadina.

Consegue il Diploma di ragioniere e si iscrive alla Facoltà di Economia e Commercio dell'Università degli Studi di Parma; dal 1966 al 1969 lavora come istitutore nel Collegio Vittorio Emanuele II di Parma (Ente Morale) e nel Collegio privato Tuminelli di Milano. Dal 1969 al 1970 lavora nel settore commercio in qualità di  contabile e coordinatore alle vendite, di una ditta di rappresentanze alimentari di Parma. 

Nel 1970 inizia la carriera politica con l'elezione a consigliere comunale a Borgo Val di Taro, dove resta fino al 1981; e consigliere provinciale di Parma. Sebbene prossimo alla laurea, interrompe gli studi per dedicarsi a tempo pieno all'attività politica come funzionario della Federazione del PCI di Parma, organizzazione cui è iscritto dal 1965. Prima è funzionario di zona, membro del Comitato Federale e Direttivo, poi della Segreteria Provinciale e del Direttivo Regionale, svolge funzioni di responsabile provinciale dell'Organizzazione, degli Enti Locali, dell'Economia e Lavoro; dal 1983 al 1987 è Segretario della Federazione di Parma del PCI e dal 1991 membro del Consiglio Nazionale del PDS. 

Dal 1979 al 1983 è Assessore alla Scuola, Cultura, Formazione e Mercato del Lavoro della Provincia di Parma e dal 1981 al 1983 è Presidente dell'Azienda Consortile Orchestra stabile dell'Emilia Romagna Arturo Toscanini (OSER). 

Dal 1985 al 1987 è Consigliere comunale a Parma; il 15 giugno del 1987 viene eletto Deputato al Parlamento nella Circoscrizione Parma – Piacenza – Reggio Emilia – Modena e viene riconfermato nella responsabilità alle elezioni politiche dell'aprile del 1992, scegliendo poi di non ricandidarsi alle elezioni politiche del 1994. 

Come deputato è particolarmente impegnato nel settore della piccola e media impresa, dell'artigianato, del commercio e del turismo, dell'energia, dell'agricoltura, caccia e pesca, e, soprattutto negli ultimi anni, nel settore delle comunicazioni, poste, telecomunicazioni e trasporti. 

Tra le varie cariche assunte è coordinatore dei Deputati del PCI dell'Emilia Romagna, membro della Commissione Attività produttive, commercio e turismo della Camera dei Deputati e membro della Commissione Agricoltura nella  X Legislatura (1987-1992) e partecipa alla direzione del Gruppo parlamentare del PCI dal 1989 al 1992 svolgendo funzioni di Segretario e di Tesoriere nonché responsabile dei servizi organizzativi e logistici e di amministratore, per il gruppo dell'Agenzia Servizi Interparlamentari (A.S.I.). 

Dal 1992 al 1994 è particolarmente impegnato nella Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazione, membro della Presidenza della stessa, svolgendo funzioni di Segretario ed occupandosi soprattutto di Poste, Telecomunicazioni, energia pulita, porti e navigazione interna. Dal 1990 al 1994 riveste la carica di consigliere comunale nel Comune di Palanzano, Parma. 

Dall'agosto del 1995 presiede l'Azienda Regionale per la Navigazione Interna della Regione Emilia Romagna (ARNI) che opera per garantire la navigazione commerciale e da diporto sul fiume Po anche per conto dell'Intesa Interregionale per la Navigazione Interna: regioni Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e Piemonte. E' anche vice presidente dell'Unione Navigazione Interna Italiana Venezia (U.N.I.I.) e collabora, come Presidente dell'ARNI, al progetto U.E. Corridoio Adriatico delle Regioni Adriatiche di cui la Regione Emilia Romagna ha il coordinamento tecnico e la Regione Marche quello istituzionale.

Stabilisce rapporti con i paesi dell'altra sponda dell'Adriatico, in particolare con la Grecia, con rapporti e protocolli fra Enti territoriali padani e greci e con l'Albania, dove fra 1994 e 1996 svolge attività di consulenza allo sviluppo e all'impresa. L'ARNI riceve l'incarico di studiare la prefattibilità della navigabilità del fiume Buna al fine di collegare, per il trasporto commerciale ed il turismo da diporto, il Mare Adriatico e il Lago di Scutari, ne sono informati i rispettivi governi e le strutture diplomatiche dei due paesi, il lavoro concreto prende avvio con la visita del Presidente dell'ARNI Grilli accompagnato da tecnici ed esperti. 

Per le suddette esperienze il presidente dell'ARNI On. Renato Grilli può ritenersi un esperto in materia di  trasporti ed infrastrutture, in quelle della programmazione ed organizzazione territoriale e dello sviluppo, oltre che sulle problematiche ambientali della gestione delle acque e dell'amministrazione pubblica in generale.

Fondo Renato Grilli

Il fondo archivistico dell'On. Renato Grilli, donato dalla moglie Antonia Coppola e dai famigliari all'Istituzione Biblioteche del Comune di Parma nel 2005, è conservato presso la biblioteca "U. Balestrazzi" ed  è costituito da 390 fascicoli condizionati in buste. La documentazione copre il periodo dal 1968 al 2002.  Nel 2006 il fondo è stato oggetto di un intervento archivistico di riordino e fascicolazione delle carte che si  presentavano in 10 scatoloni e 25 faldoni.

Nell'intervento di riordino si è scelto di organizzare la  documentazione sulla base delle attività politiche e amministrative svolte da R. Grilli in ordine cronologico. Pertanto è stato creato un titolario, sulla base delle suddette attività, che rispecchia la carriera del soggetto produttore: 
 
- Documentazione relativa all'attività svolta in qualità di parlamentare alla Camera dei Deputati 
- Documentazione relativa all'attività svolta all'interno della federazione provinciale del PCI di Parma (poi PDS e DS) 
- Documentazione relativa all'attività in Provincia di Parma (assessore e consigliere) 
- Documentazione relativa all'attività svolta nel Comune di Parma (Consigliere) 
- Documentazione relativa all'attività svolta nel Comune di Borgotaro (Consigliere) 
- Documentazione relativa all'attività svolta nel Comune di Palanzano (Consigliere) 
- Documentazione relativa all'attività svolta in qualità di presidente dell'ARNI 
- Documentazione relativa all'attività di presidente dell'ATER e della OSER 
- Convegni, congressi, seminari 
- Rassegna stampa

Per maggiori dettagli sul Fondo Renato Grilli:
http://www.comune.parma.it/portal/page?_pageid=193,361594&_dad=portal&_schema=PORTAL


Nella foto: Renato Grilli

21 Agosto 2011 – 8° Anniversario della morte di Renato Grilli
Si ringraziano: Antonia Coppola Grilli – Franco Boraschi e tutti gli Amici di Renato Grilli


Storia e Memoria
. 592


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Storia e Memoria . 594

    Storia Memoria

    Storia e Memoria . 594 ANNIVERSARI DEL 31 AGOSTO – 1° SETTEMBRE Selezione di anniversari, ricorrenze, eventi e personaggi legati alla giornata Foglio... Leggere il seguito

    Da  Nesti
    CULTURA, LIFESTYLE
  • L'invenzione della memoria

    L'invenzione della memoria

    Che Sidney Lumet fosse un grande autore non ci sono dubbi. Che abbia diretto alcuni tra i più bei film del cinema americano tra la metà dei '60 e i primi '80... Leggere il seguito

    Da  Robomana
    CULTURA
  • In memoria di Jim

    memoria

    I due componenti ancora vivi dei "The Doors" Robby Krieger e Ray Manzarek onoreranno il 30 ° anniversario della tragica morte del cantante e del leader del... Leggere il seguito

    Da  Achess
    CULTURA, MUSICA
  • Una storia degna di memoria

    storia degna memoria

    di Tommaso Manzillo Antonio de Viti de Marco from Manuela Mosca on Vimeo Dovrebbe pazientare il lettore se si insiste con un ulteriore approfondimento su Antoni... Leggere il seguito

    Da  Cultura Salentina
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • L'ultimo Scorsese: tra Storia, Presente e Memoria

    L'ultimo Scorsese: Storia, Presente Memoria

    Nell'ultimo decennio non v'è dubbio che l'immagine di Martin Scorsese (Flushing, Long Island, 1942), cresciuto nel cuore della Little Italy della Grande Mela,... Leggere il seguito

    Da  Luca Ottocento
    CINEMA, CULTURA
  • Stracquadanio cancella la memoria

    Stracquadanio cancella memoria

    La crisi dev’essere veramente grande se persino il pasionario di Silvio ha deciso di chiudere il suo blog. Si, Straquadanio getta la spugna e abbandona al suo... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Passione, innovazione, memoria

    Passione, innovazione, memoria

    Un week-end piemontese: Torino e poi Prali per la manifestazione Pralibro, che quest’anno ha particolarmente a cuore i contenuti dell’istruzione. Leggere il seguito

    Da  Zazienews
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI

Magazines