Magazine Italiani nel Mondo

tema: la mia città

Creato il 29 dicembre 2010 da Luci

sono stata per qualche anno lontana dalla mia città.

quando tornavo il tempo era sempre troppo poco e la nostalgia troppo grande.

negli ultimi sei mesi i viaggi da e per firenze non mi hanno permesso di avere il tempo per girarla.

ma adesso sono in ferie, e passeggio piano piano per le strade della mia città.

la mia città si chiama Lucca, ha circa 85.000 abitanti ed è circondata da mura bellissime risalenti all’epoca rinascimentale.

le mura dividono da sempre “lucca dentro” da “lucca fuori”, un lucchese che abiti a cento metri dalla cinta ma dalla parte esterna della città dirà, per dire che va in centro “vado a lucca”.

a “lucca dentro” abitiamo in 9.000 circa, quindi siamo una netta minoranza.

passeggiando per le strade del centro storico mi sono accorta che a lucca, che è una città ad impianto medievale, le persone guidano il suv o la jeep. stamani ne ho perfino vista una con il contrassegno handicappati, che non so voi, ma io lo vedo poco uno che cammina male a guidare una jeep.

passeggiando per le strade del centro mi sono accorta che la CGIL non c’è più, è stata trasferita fuori città, da tempo era molto difficile arrivarci, e fuori città ha il parcheggio, così ci si arriva meglio. ma comunque non c’è più e  non succederà più che passeggiando per la città si veda uno della CGIL che sta andando a lavorare.

non c’è più neanche la CISL, quello da ancora più tempo.

in compenso ci sono tre negozi tre di mutande e calzini nel giro di cinque metri, due addirittura uno di fronte all’altro.

il mercato non c’è più, quello già da tanto tempo, e così la gente va a fare la spesa fuori città, come è normale, in città le pochissime “botteghe” sono diventate “gastronomie” e ci vuole il bancomat per fare la spesa.

in città ci sono tanti negozi nuovi, tutti di orecchini, trucchi, calze, e cappelli. viene da pensare che gli uomini non comprino più nulla e che solo le donne sostengano il paese ai tempi della crisi.

in città la gente mi pare sempre più grigia, o, forse, beige. tutti hanno pantaloni di velluto e un giubbotto di camoscio, gli occhiali da sole anche quando piove e se sono donne, adesso che fa di nuovo freddo, sono impellicciate tipo polo nord.

la mia città sembra un po’ noiosa dal di dentro. ma forse mi sbaglio, forse ci abito solo da poco tempo, forse, da qualche parte, oltre ai suv, alle pellicce, al camoscio, agli occhiali da sole e alle mutande di pizzo in vetrina esiste ancora una società civile.

ma no, cosa vado a pensare…


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • E' la mia volta?

    volta?

    Carlotta wrote: Si, si, è la mia volta, è la volta che vado in vacanza insomma. Cosa significa vacanza? La mia vacanza ideale è fatta di tante piccole pretese... Leggere il seguito

    Da  Carlottad
    VIAGGI
  • La mia brooklyn

    brooklyn

    Sono da Starbucks, Tribeca. A quanto pare uno dei pochi angoli dove è concesso usare un computer free. E' strano, perchè qui, a differenza dell'Italia, non serv... Leggere il seguito

    Da  S
    AMERICA, MONDO, VIAGGI
  • Città mia, ineguagliabile

    Città mia, ineguagliabile

    Città mia, bella e superbacome una regina,dalle mura del castellobianche di calcare,ti allunghi sonnolenta e pigra,e vai a specchiartinelle acque della... Leggere il seguito

    Da  Lacagliaritana
    ITALIA, SUD ITALIA & ISOLE, VIAGGI
  • La città magica

    città magica

    Si può amare una città che non possiede nessuna delle cose che dovrebbe avere una città per la tua vacanza ideale? Niente mare cristallino, non una palma,... Leggere il seguito

    Da  Manuelapeace
    DIARIO PERSONALE, LIBRI, VIAGGI
  • La mia escursione. Dal deserto alla città del futuro, oggi la più ricca del...

    escursione. deserto alla città futuro, oggi ricca pianeta: Dhabi.

    Sabah el kheer, ovvero buongiorno! Nuovo scalo, oggi, negli Emirati Arabi Uniti: siamo ad Abu Dhabi, città capitale della monarchia federale di cui fa parte,... Leggere il seguito

    Da  Dreamblog
    MONDO, VIAGGI
  • La mia Umbria

    Umbria

    Il viaggio esperienziale di Umbria on the blog si è concluso lasciando nel cuore immagini dolcissime di una terra ricca di bellezze architettoniche e... Leggere il seguito

    Da  Traveltotaste
    ITALIA, ITALIA CENTRALE, VIAGGI
  • La mia borsa mare

    borsa mare

    Salve ragazze! Da un paio di anni mi sono ormai messa il cuore in pace e votata anch'io alla regola della protezione a mare contro i perfidi raggi solari.... Leggere il seguito

    Da  Aghi
    BELLEZZA, PER LEI

Dossier Paperblog