Magazine Cinema

The Judge di D. Dobkin: “drammatico e a sfondo legale”

Creato il 21 ottobre 2014 da Oggialcinemanet @oggialcinema

il giudizio di Antonio Gentile

Summary:

“Un rapporto amore – odio tra padre autoritario e figlio in carriera, tra loro non c’è più alcun contatto, ma un episodio drammatico può riaccendere quel dialogo spento nel tempo. Quanti sbagli un padre e un figlio sono disposti a perdonarsi nell’arco di una vita”?

The Judge è un film imprevedibile per i suoi cambiamenti repentini, inizialmente è caratterizzato da una chiara impronta accostabile alla commedia hollywoodiana per poi sfociare rapidamente in un thriller drammatico a sfondo familiare. A dirigere The Judge c’è David Dobkin con cui collaborano in fase di scrittura Nick Schenk e Bill Dubuque. L’eclettico regista, sceneggiatore e produttore di molti film (tra cui “Il cacciatore di giganti”, 2013), questa volta si cimenta con il genere commedia/drammatico dando risalto in modo consistente a dei personaggi ben caratterizzati e supportato in fase di riprese da un team d’altissime competenze tecniche tra cui direttore della fotografia Janusz Kaminski (vincitore di un’Oscar “Salvate il soldato Ryan” e “Lincoln”), lo scenografo Mark Ricker (The Help) oltre ad una notevole colonna sonora curata dal mitico Thomas Newman (candidato per ben 12 volte all’Oscar). Per molti ciò che rende ancora più spasmodica l’attesa per l’imminente uscita nelle sale di The Judge, è rivedere un grande attore, Robert Downey Jr. questa volta nei panni dell’avvocato Hank per un ruolo drammatico a tutto tondo. Il protagonista, noto soprattutto per aver vestito la tecnologica armatura di Iron Man nel personaggio di “Tony Stark” e i sobri vestiti di fine ottocento del detective Sherlock Holmes e in attesa di interpretare Leonardo Da Vinci nel film “Assassin’s Creed”, da tempi immemorabili non interpretava un ruolo così intenso e risolutivo senza aver bisogno di effetti speciali e scenari fantastici ma avvalendosi per questo film delle sue notevoli capacità interpretative e di un cast davvero stellare: Billy Rob Thornton (già premio Oscar per “Lama tagliente” nel 1997, da lui scritto, diretto e interpretato), Vera Farmiga (“Il bambino con il pigiama a righe” di M. Herman ) , Vincent D’Onofrio (nel ruolo del fratello di Hank), e un grande Robert Duvall.

TJ-15387rv2

La trama ci racconta di un giovane avvocato di successo senza scrupoli, Hank Palmer, che in seguito alla morte accidentale della madre, fa ritorno in una città dell’Indiana in cui era cresciuto da ragazzo, ma una telefonata inaspettata lo mette a conoscenza di alcuni fatti che coinvolgerebbero suo padre, l’onesto e austero giudice Joseph Palmer (Robert Duvall), nel presunto omicidio di sua madre. Hank è intenzionato a scoprire la verità e a dargli coraggio e determinazione ci sarà al suo fianco una donna interpretata da Vera Farmiga. Nonostante abbia un rapporto freddo e conflittuale con il padre con il quale non ha mai avuto un buon rapporto, riesce a fugare ogni sospetto e trova certezze sulla sua innocenza. Il giovane avvocato farà di tutto per salvare il genitore da una condanna certa, difendendolo a spada tratta in tribunale contro l’avvocato Dwight Dickham (Billy Rob Thornton), sull’accusa di un crimine mai commesso, e ricucendo con suo padre ormai sofferente di Alzheimer e con l’intera famiglia un rapporto spento e logorato dal tempo.

D. Dobkin con The Judge fino ad ora ha ottenuto molti giudizi positivi, nonostante la sceneggiatura sia stata modificata dando spazio ad un inizio del film a tratti divertente nel compito di renderlo leggero e snaturando in parte l’essenza di un dramma allo stato puro. L’idea di focalizzare l’attenzione sul grande interprete Robert Downey Jr. come risolutore di una questione legale per lui di grande importanza, distoglie il contenuto drammatico della vicenda riguardante il vero rapporto generato nel tempo tra padre e figlio, ma rende vincente l’intenzione da parte del protagonista di superare qualsiasi ostacolo si interponga tra lui e il padre ritrovato. Hank vincendo la causa riscatta il valore dell’affetto paterno e dell’intera famiglia.

The Judge prodotto dalla Warner Bros nel Settembre del 2014 è stato scelto come film d’apertura al “Toronto International Film Festival”, in Italia ci aspetta in tutte le multi sale dal 23 Ottobre, 2014. “Per esperienza Hank a volte devi perdonare per essere perdonato”.

di Antonio Gentile per Oggialcinema.net


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • The Judge ( 2014 )

    Judge 2014

    Henry "Hank" Palmer è un avvocato senza scrupoli specializzato nel tenere fuori di galera i peggiori mariuoli in circolazione in quel di Chicago. Leggere il seguito

    Da  Bradipo
    CINEMA, CULTURA
  • The judge

    judge

    Regia: David DobkinOrigine: USAAnno: 2014Durata: 142'Attori protagonisti: Robert Downey Jr., Robert DuvallRobert Downey Jr. sveste l’armatura di Ironman per... Leggere il seguito

    Da  Ladri_di_vhs
    CINEMA, CULTURA
  • Novità kiko :D

    Novità kiko

    Ciao ragazze e ragazzi.Anche se sono fuori Roma che vi pensate, che non vi tengo aggiornate? Ehehhe non vi liberate facilmente di me ^^Piccola novità kiko : Nai... Leggere il seguito

    Da  Lolla
    CULTURA, LIBRI
  • Deison And Mingle – Everything Collapse(d)

    Etichetta: Aagoo Records / Rev Laboratories Anno: 2014 Il quarto capitolo della serie Rev Laboratories della Aagoo Records è costituito dagli otto brani (più un... Leggere il seguito

    Da  Iyezine
    CULTURA
  • Napoli, riapre la Mostra d’ Oltremare

    Napoli, riapre Mostra Oltremare

    Una bella notizia per Napoli e per i suoi turisti: riapre dopo oltre trent’anni la Mostra d’ Oltremare. Si tratta di un’area polifunzionale inaugurata nel... Leggere il seguito

    Da  Makinsud
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ, SUD ITALIA & ISOLE
  • “Alf” il nuovo EP dei THE D

    Dal 06 Maggio 2014 disponibile in tutti i negozi digitali l’EP “ALF” dei THE D distribuito e promosso da (R)esisto, che conta cinque tracce tra cui il brano... Leggere il seguito

    Da  Musicstarsblog
    CULTURA, MUSICA
  • L'avezzano vince: la serie d passa per s. giovanni valdarno

    L'avezzano vince: serie passa giovanni valdarno

    L’AVEZZANO ACCEDE ALLA SEMIFINALE NAZIONALEMichele Bisegna: gol vincente, poi si infortunaLa finale regionale del campionato di Eccellenza, disputata sul... Leggere il seguito

    Da  Avezzano Calcio
    CALCIO