Magazine Tecnologia

The Wonderful Creatures in Pop Culture(9): Jimmy Squarefoot!

Creato il 21 gennaio 2015 da Marco Giorgio @MarcoGiorgioGM

Plasmato da Marco Grande Arbitro

The Wonderful Creatures in Pop Culture(9): Jimmy Squarefoot!

Anche nel nuovo anno si continua a parlare di creature meravigliose inserite nella nostra pop culture! In questo nuovo capitolo di "The Wonderful Creatures in Pop Culture" vedremo una creatura dall'aspetto molto bizzarro: vi avviso che è una delle creature più fantasiose che preferisco di più...

Il folklore britannico ci ha donato molte creature straordinarie. Qualche mese fa abbiamo conosciuto i Noggle, oggi vedremo il suino Jimmy Squarefoot!
Jimmy Squarefoot, che si può grossolanamente tradurre come " Jimmy Piediquadrati", fu una creatura tipica del folklore dell' Isola di Man (isola situata tra la Gran Bretagna e l' Irlanda). La creatura venne descritta come un umanoide dall'aspetto di un cinghiale bipede. La caratteristica più particolare era l'abbigliamento: oltre a degli abiti improvvisati, l'essere indossava ai piedi delle scarpe di calicot (un cotone greggio). Le particolari scarpe lasciavano sul terreno delle orme semi-quadrate: di conseguenza possiamo capire la nascita del suo nome. Molti esemplari di Jimmy Squarefoot venivano sfruttati dai Foawr (i famosi giganti lanciatori di pietre) come cavalcature nelle loro scorribande.
Jimmy Squarefoot costruiva le sue tane vicino i fiumi, ammassando sassi che a sua volta si divertiva a collezionare. Nonostante fosse un'essere dalla natura pacifica, Jimmy Squarefoot digrignava le zampe contro i viandanti dei boschi con lo scopo di difendersi da eventuali aggressori. Qualcuno riusciva a calmarlo donandogli qualche provvista o qualche piccolo tesoro...
Esistono anche leggende più moderne e più cupe provenienti dall'Isola di Man: parlano di Jimmy Squarefoot come lo spettro di un uomo crudele, che dopo la morte sia stato punito con una testa da cinghiale. Secondo la tradizione, questa era la fine di tutti gli uomini uxoricida...
In realtà Jimmy Squarefoot non è nient'altro che la trasposizione folkloristica e leggendaria dell'estinto Maiale del Mann. Il Maiale del Mann fu un suino originario dell'isola che si estinse nel XVI Secolo: l'ultimo avvistamento venne documentato nel 1577. Il Maiale del Mann fu descritto come un suino dal pelo color sabbia tendente al grigio: la sua carne veniva paragonata a quella dei cinghiali. L'animale si estinse per l'avidità degli abitanti dell'isola: infatti venne brutalmente cacciato per cibarsene. Molti allevatori cercarono di riprodurlo in cattività, ma i risultati di accoppiamento fallirono facendo nascere ibridi totalmente diversi. Perfino le Leggi di Preservazione imposte dai burocrati inglesi non riuscirono a salvare i maiali...
Dopo aver dato delle dovute spiegazioni antropologiche, passiamo all'aspetto pop dell'intero post. In quante opere o media è arrivato fino ad oggi il caro Jimmy Squarefoot? Ufficialmente in davvero poche. Le staction-figure di "Monster in My Pocket" sono state le prima a parlare e rendere famoso nel mondo il personaggio della leggenda del Man.
L'altro media che ha reso famoso Jimmy Squarefoot è il videogame per PlayStation 3 " Folklore". Nel videogame il suino umanoide è un cliente del Bridge House Pub: è molto scontroso e non ama avere gente intorno...
Esistonoo anche molti libri che accennano alla figura di Jimmy Squrefoot. Il più famoso è "Manx Legendary Creatures Glashtyn, Mooinjer Veggey, Fenodyree, Buggane, Arkan Sonney, Jimmy Squarefoot, Moddey Dhoo": un libro che parla delle creature che hanno caratterizzato il folklore inglese.
Infine internet riporta anche un gruppo musicale chiamato " Jimmy Squarefoot": non esistono troppe informazioni su questo gruppo rock. Per gli interessati possono visitare questo link!
Esistono anche delle produzioni che sembrano ispirate al Jimmy Squarefoot, ma nessuna di esse possiede un'ufficializzazione che lo garantisca. Vediamo:
Con queste informazioni siamo arrivati alla fine del post. Come dicevo sopra Jimmy Squarefoot è una delle creature meravigliose che preferisco in assoluto: non c'è molto da dire sul suo conto, ma ho sempre adorato le fattezze di questa grottesca parodia di un maiale! Ormai tutti voi conoscente i miei gusti strambi... Il prossimo post di " TWCIPC" torna tra un mese, nel frattempo vi saluto con alcune opere dei fan dedicate al Maiale del Man. Alla prossima!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog