Magazine Cinema

This is England

Creato il 27 agosto 2011 da Taxi Drivers @TaxiDriversRoma

This is England

 

Titolo originale: This is England

Anno: 2006

Regia: Shane Meadows

Interpreti principali: Thomas Turgoose (Shaun), Stephen Graham (Combo), Joseph Gilgun (Woody), Andrew Shim (Milky), Vicky McClure (Lol), Rosamund Hanson (Smell)

 

Una serie di immagini ci introduce alla realtà dell’Inghilterra dei primi anni ’80, come gli exploit di Margaret Thatcher, le rivolte urbane, l’odio razziale, il matrimonio di Carlo e Diana, la guerra delle Falklands.

1983: Shaun, un ragazzino, si sveglia per andare a scuola, sul comodino una foto del padre soldato morto proprio durante la guerra.

Vessato per il suo aspetto poco alla moda e per la mancanza del genitore, il ragazzino litiga con un negoziante e si scontra con uno dei bulli della scuola, ma sulla strada di casa incontra un gruppo di skinheads, il cui movimento non era ancora del tutto degenerato in politica e razzismo; mentre Woody, il capo del gruppetto, consola Shaun, questi se ne va quando viene insultato dal grasso Gadget.

Tra una lamentela alla madre Cynthia e qualche pomeriggio a giocare da solo, la vita continua, fino a quando Shaun non riceve una visita da Gadget che lo invita, da parte di Woody, a passare un pomeriggio di divertimento con loro: dopo un po’ di vandalismo in un edificio abbandonato, chiacchiere e un’ultima litigata, il piccolo diventa parte integrante del gruppo.

Con nuovi vestiti e un taglio a zero praticato da Lol, fidanzata di Woody, Shaun si crogiola nella contentezza di avere questa strana masnada di amici più grandi, anche con l’approvazione della madre che chiede chiarimenti ai ragazzi per il nuovo look del figlio.

Poco tempo dopo, il gruppo è in una casa per una festicciola notturna, e mentre Shaun è impegnato a fare colpo su Smell, una ragazza truccata in stile punk, un uomo armato di machete irrompe nella stanza della festa, minacciando tutti: si tratta dell’ex detenuto Banjo, arrivato insieme a Combo, vecchio amico di Woody e degli altri, per fare uno scherzo alla compagnia.

Il party continua con le storie di Combo, che si acclimata subito con tutti (anche con Shaun rientrato poco dopo), per poi raccontare in toni molto razzisti un episodio avvenuto durante la prigionia, turbando il nero Milky che cerca di passare sopra alla cosa.

La mattina dopo, mentre a colazione gli altri parlano dell’imbarazzo provato durante la serata, Combo arriva per chiedere un incontro in privato.

Riunitisi, Combo si scusa per il suo comportamento durante la festa, pur criticando gli altri per non aver difeso Milky; dopodiché, chiede al ragazzo se si considera inglese o giamaicano, applaudendolo platealmente quando questi risponde inglese.

Combo comincia un discorso politico e razzista, parlando dell’orgoglio e del coraggio britannici come radici della nazione e insultando le masse di immigrati che riempiono il territorio rubando l’identità inglese e il lavoro ai cittadini nativi, ma dopo aver definito con parole dure il conflitto nelle Falklands, l’uomo viene aggredito da Shaun, deciso a difendere la memoria del padre: Combo comincia a provare rispetto per il piccolo, e chiede agli altri di unirsi a lui, provocando solo l’adesione di Gadget e un ragazzo soprannominato Pukey.

Shaun e Combo si trovano a vicenda come due fratelli, e si recano con Pukey, Banjo e Gadget ad un raduno (tenuto in un piccolo pub in campagna) del National Front, partito politico di estrema destra;  dopo aver sentito un lungo discorso nazionalista di uno dei membri del movimento, i nostri sono sulla strada del ritorno quando Pukey chiede a Combo se crede davvero nelle sue idee, causando una violentissima reazione dell’uomo che picchia il ragazzo cacciandolo fuori dalla macchina.

Gli eventi continuano con il loro nuovo corso: Combo regala una bandiera di San Giorgio a Shaun, e con i suoi “adepti” si reca a terrorizzare e minacciare il negoziante pakistano visto all’inizio; un nuovo incontro con Woody e gli altri dopo un’improvvisata alla festa di Smell sfocia in un altro momento di grande disagio, tranne per Shaun che ne approfitta per mettersi insieme alla ragazza.

Anche Combo è spinto dal sentimento mai passato per Lol, con cui ha avuto un rapporto anni prima durante una sbronza, ma dopo averla approcciata di giorno, mentre questa sta andando al lavoro, si vede malamente respingere.

I soliti si ritrovano a bere e fumare nell’appartamento di Banjo e Combo, e al gruppo si aggiunge anche Milky, capitato per caso:  Combo e Milky parlano a lungo, e quest’ultimo rispetta e tratta da vero amico l’altro, che comincia ad arrabbiarsi sentendo i discorsi sulla famiglia del ragazzo, e finisce per picchiare a sangue Milky, quasi uccidendolo.

Lo skinhead riesce a controllarsi all’ultimo, e il giovane viene portato in ospedale salvandosi a stento; vediamo altre immagini della guerra, e la madre di Shaun parlare con il figlio che siede mestamente sul letto della sua camera.

Appreso dalla madre che Milky starà bene e ricordando il padre guardando alcune foto, Shaun si reca su una spiaggia con la bandiera che gli ha regalato Combo, buttandola in mare.

Francesco Massaccesi

This is England
Scritto da il ago 27 2011. Registrato sotto RUBRICHE, SPOILER, TAXI DRIVERS CONSIGLIA. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • This is England

    This England

    Ritengo piuttosto fuorviante la lettura proposta da alcuni critici nel voler individuare nella protesta dei giovani arrabbiati protagonisti di questo film, le... Leggere il seguito

    Da  Sostiene Pereira...
    CINEMA, CULTURA
  • This is England

    Vincitore del Premio Speciale della Giuria al Festival di Roma del 2006, arriva nelle sale italiane con quattro anni di ritardo, "This is England", il film di... Leggere il seguito

    Da  Presidenziali
    CINEMA, CULTURA
  • This must be Sorrentino

    This must Sorrentino

    Gli ultimi tre lavori erano già convincenti, ma con Thismust be the place Sorrentino innalza la sua poetica e il suo stilecinematografico inconfondibile... Leggere il seguito

    Da  Presidenziali
    CINEMA, CULTURA
  • This must be the place

    This must place

    L'impressione che ho avuto nel vedere "This must be the place", l'ultimo film di Paolo Sorrentino, è stata quella di essere di fronte ad un'opera più cerebrale... Leggere il seguito

    Da  Filmdifio
    CINEMA, CULTURA
  • Not Of This Earth

    This Earth

    1988, Jim Wynorsky.Cosa c'è di meglio di un film nato per scommessa? Cioè Jim Wynorski scommette con Roger Corman che riuscirà a girare un film in dodici giorni... Leggere il seguito

    Da  Robydick
    CINEMA, CULTURA
  • This is Leto

    This Leto

    Nuovo video bellico per i full metal rockers 30 Seconds to Mars E Jared Leto ha inoltre postato online questa sua mimetica interpretazione di Kurt Cobain,... Leggere il seguito

    Da  Cannibal Kid
    CULTURA
  • This is pretty cool

    The +1 button is shorthand for "this is pretty cool" or "you should check this out." Click +1 to publicly give something your stamp of approval. Leggere il seguito

    Da  Robbertopoli
    ARTE, CULTURA, DISEGNI, FUMETTI E VIGNETTE, TALENTI