Magazine Sport

“Top, Flop & Soap” – 27^giornata (by Superflaz)

Creato il 05 marzo 2013 da Simo785

 

Bentrovati, con la consueta rubrica del martedì “Top, Flop & Soap”. Questa settimana Top player di giornata poteva essere solo lui, “El Trenza” Rodrigo Palacio. Un giocatore in grado, dal suo ingresso in campo, di rivoltare una squadra come fosse un calzino in soli 45 minuti. L’Inter senza di lui soccombe a Catania per 2-0, senza idee e nemmeno senza voglia, davvero un’agonia. Poi l’illuminazione che coglie Stramaccioni….fuori Rocchi e dentro Palacio; nel secondo tempo un’altra Inter, Palacio, prima sforna l’assist dell’1-2, riuscendo addirittura a mandare in goal Ricky Alvarez, poi con un’inzuccata ed un colpo da biliardo serve la doppietta che fa volare l’Inter sul 2-3, tenendola agganciata al treno Champions. Sul secondo gradino del podio, dall’altra sponda del Naviglio, segnaliamo la doppietta di Giampaolo Pazzini. Il “Pazzo” è giunto ormai al suo 12° goal stagionale, facendosi trovare sempre pronto, nonostante dopo l’arrivo di Balotelli sia scivolato, per l’ennesima volta, mestamente in panca. Flop di giornata ancora una volta per Edinson Cavani, l’attaccante del Napoli si è clamorosamente inceppato e nessuno nella città d’ O’ Vesuvio sembra in grado di sostituirlo. Oltretutto questa sua crisi di goal lo sta facendo cedere psicologicamente e contro la Juventus si è reso protagonista di alcuni gesti antisportivi, gomitate su tutto. Urge trovare una soluzione in fretta, altrimenti lo scudetto scapperà definitivamente direzione Torino e si rischierà anche di farsi risucchiare dal treno delle inseguitrici. Soap di giornata per il trequartista dell’Atalanta Giacomo “Jack” Bonaventura, che con una doppietta ha fatto passare la Dea, dove ultimamente erano cadute rumorosamente Inter e Lazio, cioè in quel di Siena. Il giovane centrocampista Orobico sta vivendo la sua migliore stagione e la vittoria ottenuta in Toscana, grazie a lui, è stata sicuramente importantissima in chiave salvezza, visto che ora l’Atalanta si trova in vantaggio negli scontri diretti con il Siena, in caso di arrivo a pari merito. Da segnalare la prima rete in serie A per un giovane di casa Roma, Alessio Romagnoli, dopo Florenzi, altra scoperta per la formazione giallorossa, grande fucìna di talenti dal sicuro avvenire. A presto tra i tavoli del Bar Frankie, vi aspetto numerosi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine