Magazine Attualità

Traffici di droga e armi con l'Albania. Tredici arresti a Brindisi

Creato il 11 luglio 2012 da Nottecriminale9 @NotteCriminale

Traffici di droga e armi con l'Albania. Tredici arresti a BrindisiIl porto di Brindisi, crocevia della droga dall'Albania, utilizzato da una organizzazione criminale per introdurre in Italia notevoli quantitativi di droga, in gran parte marijuana.
E' questo quello che emerge da una inchiesta della guardia di finanza e della Procura di Brindisi che ha portato all'esecuzione, oggi, di 13 ordinanze di custodia cautelare per traffico di sostanze stupefacenti e detenzione e porto illegale di armi. 
I provvedimenti restrittivi riguardano tre italiani, nove albanesi e un cittadino serbo. Secondo gli inquirenti, il gruppo era attivo in Toscana, Lazio, Veneto e Puglia.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog