Magazine Arte

Tu ca nun chiagne

Creato il 20 luglio 2013 da Scarabocchiarte @scarabocchiarte
Comm'è bella 'a muntagna stanotte...
bella accussí, nun ll'aggio vista maje!
N'ánema pare, rassignata e stanca,
sott''a cuperta 'e chesta luna janca...
Tu ca nun chiagne e chiágnere mme faje,
tu, stanotte, addó staje?
Voglio a te!
Voglio a te!
Chist'uocchie te vonno,
n'ata vota, vedé!
Comm'è calma 'a muntagna stanotte...
cchiù calma 'e mo, nun ll'aggio vista maje!
E tutto dorme, tutto dorme o more,
e i' sulo veglio, pecché veglia Ammore...
Tu ca nun chiagne e chiágnere mme faje,
tu, stanotte, addó staje?
Voglio a te!
Voglio a te!
Chist'uocchie te vonno,
n'ata vota, vedé!...
Mai nessuna canzone ha reso così intensamente la nostalgia per un amore perduto, si percepisce il dolore che si prova quando si è innamorati e viene a mancare la possibilità di poter almeno vedere la persona amata. Una canzone che è fatta di pochi versi, ma che punta dritta al cuore di chi ha una ferita d'amore.
Scritta nel 1915 da Libero Bovio e musicata da Ernesto De Curtis

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Tu la conosci Daphne?...

    conosci Daphne?...

    'Chiiii...?'Rispondevo qualche settimana fa alle mie amiche mamme.Sapete che venerdì sera sono uscita ancora con le mie "comari" preferite, no? Leggere il seguito

    Da  Lafranci80
    MATERNITÀ
  • Le Perle della Ca: Febbraio

    Perle della Febbraio

    Ebbene l’inverno è decisamente arrivato… ve lo dico io mentre imbacuccata sotto strati e strati di vestiti vi scrivo queste chicche. Leggere il seguito

    Da  Ginny
    HOBBY, PER LEI
  • Pasta ca triaca (pasta e fagioli)

    Pasta triaca (pasta fagioli)

    Oggi vi proponiamo una ricetta della tradizione siciliana, anche se di sicuro lo e’ in tutta Italia, stiamo parlando della Pasta ca Triaca, ossia la pasta e... Leggere il seguito

    Da  Piac3r
    CUCINA, RICETTE
  • Basta ca ce sta 'o sole...

    E' successo all'improvviso. Una mattina vai alla fermata e niente, aspetti invano.Poi qualcuno avvisa: "Inutile, oggi non passano!" "Perché?" chiedi. "Non... Leggere il seguito

    Da  Serenzia
    ATTUALITÀ, POLITICA, SATIRA
  • tu, ancora tu

    ancora

    Scompare la sera, sotto un velo di bruma soffiata tra le parole che si sono perse. Il primo bacio e l’ultimo e lontano, tanto lontano, il ricordo di quello che ... Leggere il seguito

    Da  Naimablu
    RACCONTI, TALENTI
  • Le ca**ate di Scopelliti

    ca**ate Scopelliti

    ''Prima di tutto vorrei rivolgere un ringraziamento a Scilipoti per la sua presenza qui stamattina''. A dirlo e' stato il presidente della Regione Calabria e... Leggere il seguito

    Da  Paplaca
    SOCIETÀ
  • Quella gran ca**ata del suffragio universale

    Considerati i dati Auditel riguardo ai quattro milioni di italiani che passano la domenica a guardare Barbara d’Urso, appare evidente che il suffragio universal... Leggere il seguito

    Da  Scorretoblog
    DIARIO PERSONALE, TALENTI

Dossier Paperblog

Magazines