Magazine Sport

Tuffi: presentati a Torino i Campionati Italiani Assoluti

Creato il 03 aprile 2014 da Sportduepuntozero

Campionati Italiani di Tuffi 2014 - Conferenza StampaCinque volti a rappresentare gli atleti che da domani e fino a domenica, presso la Piscina Monumentale di Torino, si daranno battaglia per conquistare i titoli nei Campionati Italiani Assoluti, Trofeo Delper. Quelli che oggi sono stati protagonisti, presso la stessa sede, della conferenza stampa di presentazione dell’evento. Tania Cagnotto, Francesca Dallapè, Maria Marconi, Francesco Dell’Uomo, Maicol Verzotto. Al tavolo dei relatori il Presidente FIN Piemonte Marco Sublimi, il Delegato Nazionale FIN Marco Benati, il Dirigente della Regione Piemonte Franco Ferraresi, l’assessore allo Sport del Comune di Torino, Stefano Gallo, il Presidente del CONI regionale Gianfranco Porqueddu e l’icona del settore, Klaus Dibiasi, con Giorgio Cagnotto in sala.

Cinque, dicevamo, come il numero degli Assoluti, compreso quello che sta per iniziare, che nella storia recente della disciplina hanno avuto quale teatro Torino: “Dal 2008 – ha ricordato Marco Sublimi – Torino è salita alla ribalta. Prima gli Assoluti, ripetuti nel 2010, nel 2012 e nel 2013, poi due edizioni degli Europei (2009 e 2011), nel 2012 il Quattro Nazioni. Recentemente anche la World League di pallanuoto. Una costanza di eventi resa possibile dalla validità delle strutture, dalla fiducia riposta in noi dalla FIN centrale, dalla capacità del nostro gruppo, oggi rafforzato dalla collaborazione con società professionalmente preparate nell’organizzare appuntamenti sportivi di alto livello”. In gara scenderanno i migliori specialisti azzurri, impegnati a centrare la qualificazione per gli Europei di Berlino in agosto (la prova infatti varrà anche in tale ottica). Trentatre ragazzi e altrettante ragazze in rappresentanza di 15 società e molti gruppi sportivi. Sarà della contesa la grande assente della scorsa edizione, Tania Cagnotto: “Sono per metà torinese – ha detto con il sorriso – e torno sempre con piacere nella città di mio padre, anche per ragioni di vincoli di parentela. Sotto il profilo sportivo qui è bellissimo tuffarsi.

Campionati Italiani di Tuffi 2014 - Tania Cagnotto
I torinesi sono degli intenditori in materia e spiccare la performance in una piscina colma di tifo ha un sapore particolare. Vorremmo che l’atmosfera fosse sempre questa”. Intanto una precisazione: “Da circa un anno ha preso forma la collaborazione con Oscar Bertone, d’intesa con mio papà. Dopo 20 anni occorre dar vita a nuovi stimoli e questo rapporto professionale deve leggersi in tale chiave”. La notizia è che Tania Cagnotto, dopo la delusione di Londra 2012 e i due anni successivi trascorsi, come lei stesso ha detto, a ritmo ridotto, guarda con forza alle Olimpiadi di Rio 2016. Come fa anche Francesca Dallapè: “Questi Campionati Assoluti saranno un momento di verifica della condizione. L’obiettivo stagionale è rappresentato dagli Europei di Berlino, nel prossimo agosto. Con Tania abbiamo conquistato cinque titoli continentali consecutivi e la volontà è quella di proseguire su tale strada”. “Mi sento bene – ha invece detto la romana Maria Marconi – sia di fisico che di testa. Sono la campionessa uscente e conto di far bene qui a Torino”. Ricordi belli?: “Feci una gran gara due anni fa – torna indietro con la mente Francesco Dell’Uomo – proprio in questa piscina e strappai la qualificazione per le Olimpiadi. Non lo dimenticherò mai”. Lodi all’impianto, allo staff e all’ambiente in genere sono arrivate da Klaus Dibiasi: “Torino è ormai un appuntamento annuale importantissimo. La sensibilità nei confronti del nostro mondo è testimoniata dalla presenza in conferenza stampa delle autorità e di così tanta gente. Non si è soliti vedere questa scena. I nostri campioni incrementano l’età ma aggiungono medaglie ai rispettivi palmares. E’ un segnale della loro longevità vincente. Anche nelle prossime giornate sapranno dare spettacolo”.

Campionati Italiani di Tuffi 2014 - Conferenza Stampa
Come spettacolare è stata, nella sua essenza promozionale, la chiusura di giornata alla Piscina Monumentale, con le tre azzurre impegnate ad intrattenere in un gioco le scolaresche intervenute. Domande e risposte assolutamente partecipi che hanno avvicinato, come sempre dovrebbe essere, il campione alla base. Il giovedì torinese di Maria Marconi è proseguito al Palaruffini di Torino con l’incontro, alle 18,30, con la PMS Basket. Sul tema “sinergie vincenti” ecco l’invito della tuffatrice ai cestisti, al capitano della nazionale azzurra Mancinelli e rispettivi ammiratori di esser parte attiva della tre giorni che inizierà domani mattina alle 10, con le eliminatorie delle gare 3M donne e piattaforma uomini. Alle 17 le finali, compresa quella del Sincro 3M donne. A seguire l’evento ci sarà Rai Sport 2, con dirette in tutte le giornate.

Per tutte le informazioni sui Campionati Assoluti di tuffi visita la pagina ufficiale dell’evento


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog