Magazine Sport

Tutto pronto per la Turin Half Marathon, dedicata a Boston

Creato il 16 aprile 2013 da Sportduepuntozero

Turin Half Marathon CollegnoMancano cinque giorni alla quattordicesima edizione della Turin Half Marathon – Gran Premio Città di Collegno, lo storico appuntamento su media distanza organizzato da Turin Marathon che quest’anno ha cambiato stagione e dall’autunno è passato alla primavera. Si correrà infatti la prossima domenica, 21 aprile, con partenza alle 9.30. La manifestazione è stata presentata questa mattina in conferenza stampa a Torino, presso la nuova Sala Multimediale della sede di Turin Marathon. Una giornata iniziata con “la morte nel cuore” a causa delle tragiche notizie provenienti da Boston dove due esplosioni hanno distrutto quello che doveva essere un giorno di festa, di sport e di gioia, in occasione della 117esima edizione della Boston Marathon, la più antica dell’era moderna. In conferenza erano presenti il Presidente di Turin Marathon Luigi Chiabrera e il Sindaco di Collegno Silvana Accossato.

«Siamo tutti un po’ frastornati dai gravi fatti accaduti a Boston» ha esordito Luigi Chiabrera. «Per la prima volta è stato colpito in modo duro il mondo delle maratone, e proprio a Boston, una delle più importanti corse al mondo, non solo dal punto di vista sportivo. E’ un momento molto triste, ma noi vogliamo, dobbiamo andare avanti, in mezzo a mille difficoltà, anche con la voglia di scappare dopo una tragedia come questa. Domenica ci saremo. Noi ci saremo sempre e comunque. Chiedo a tutti di essere presenti, oggi più che mai, perché dedicheremo la quattordicesima edizione della Turin Half Marathon alla gara di Boston. Noi delle maratone siamo un popolo solidale che corre per divertirsi, per stare insieme, per condividere. Chi ha strategie malvagie assale la gente per bene, e lo fa per spaventare, per fare in modo che le persone stiano poi a casa, e se accettiamo questo abbiamo perso davvero. Ieri notte uno spillo è entrato a fondo nel corpo, e ha fatto male, ma dobbiamo reagire in positivo, non arrenderci al terrore e al dolore».

Anche la Sindaco Accossato ha speso parole di grande solidarietà con quanto accaduto a Boston: «Condivido appieno il concetto espresso dal Presidente Chiabrera del non fermarsi di fronte ad eventi di matrice terroristica. La risposta politica e sociale deve essere quella di una cittadinanza forte. La Turin Half Marathon per la seconda volta ha coinvolto in modo concreto la città di Collegno e questo ci rende fieri, ancor di più in un momento come questo. E’ utile dare occasioni formative e di sport ai nostri cittadini così come è utile e interessante fornire una buona conoscenza del nostro territorio».

IL PERCORSO – Definire il percorso di questa edizione è stato un lungo e laborioso lavoro, ma ne è valsa la pena perché alla fine si è riusciti ad avere un tracciato bello, veloce e molto cittadino. Turin Marathon è riuscita ad ottenere un passaggio per la nuova e la vecchia Collegno, il quinto Comune per popolazione della nostra affascinante Regione, con i suoi palazzi storici (la Certosa su tutti) e i suoi angoli suggestivi. I runners potranno anche transitare davanti all’Areoclub di Torino, uno dei più antichi d’Italia con i suoi 105 anni di storia. E poi il passaggio in Corso Francia, che coi suoi 13 km rettilinei è il corso più dritto d’Europa; qui è ubicata L’Alenia Space, fiore all’occhiello della tecnologia torinese nel mondo. 

I TOP RUNNER
Sono kenioti e marocchini, sia in campo maschile che femminile, i favoriti della competizione.

SERVIZI – Tutti i partecipanti saranno muniti di chip cronometrico e lungo il percorso saranno presenti aree ristoro e spugnaggio e alcuni gruppi di animazione folcloristica; al termine della corsa sarà poi possibile utilizzare spogliatoi e docce, e rilassarsi presso la struttura che viene utilizzata quotidianamente dai podisti e dai soci Turin Marathon. La giornata si concluderà con il Pasta Party, un momento di festa accompagnato da musica dal vivo con gli Hell’s Flame per coniugare al meglio i valori di aggregazione e benessere al sano agonismo e alla pratica sportiva e cercare di trasformare ancora un volta un evento in un giorno di festa.

ISCRIZIONI – Quote e tempi di iscrizione ancora disponibili: – 35 euro dal 16 aprile al 17 aprile 2013 (sezione competitiva) – 35 euro dal 16 aprile al 20 aprile 2013 (sezione non competitiva). Modalità di iscrizione e pagamento: vedi il sito Turin Marathon http://www.turinmarathon.it/home-page/le-gare/turin-half-marathon/iscrizioni/modalita/ Per info e iscrizioni: [email protected] – 011.4559959 www.turinmarathon.it

MESSA IN ONDA – La Turin Half Marathon 2013 sarà trasmessa su Rai Sport martedì 23 aprile 2013 con messa in onda prevista alle ore 18.00 (si consiglia di seguire il sito di Turin Marathon www.turinmarathon.it per eventuali variazioni) 

Guarda dove praticare Podismo a Torino


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :