Magazine Cultura

Ultracafonal - Costanza Caracciolo & Federica Nargi

Creato il 06 marzo 2011 da Alboino
Le due belle signorine che ammirate qui di seguito sono Costanza Caracciolo e Federica Nargi, veline di quella becera trasmissione televisiva inventata dal super bavoso Franco Ricci. Fin qui niente di speciale dal momento che le due signorine in questione il loro lavoro – mostrare culo tette e figa – lo sanno fare nei migliori dei modi. Quello che disturba è: intanto il modo di esprimersi che le due hanno e poi i concetti che esprimono. Ricapitoliamo: nell’ottima trasmissione televisiva condotta dall’affascinante Daria Bignardi “Le invasioni barbariche” in una intervista alla giornalista esperta di costume e società di Repubblica, Natalia Aspesi, si dichiarava una certa “appartenenza lavorativa” di talune ragazze (visto quello che sta succedendo) che popolano le reti mediaset e si faceva riferimento alle veline. Per tutta risposta le veline (o meglio il bavoso Ricci) monta parte della stessa intervista dove scherzosamente, ma nemmeno poi tanto, la Aspesi dichiarava che in una futura vita le piacerebbe fare la “puttanona” o escort come oggi si suol definire il popolo delle olgettine. Embé dov’è la risposta all’accusa della Aspesi? Nelle poche parole che le due soubrette (chiedo scusa alle gemelle Kessler, a Raffaella Carrà e a tutte quelle che hanno saputo incarnare nel modo migliore il mestiere di soubrette) sono riuscite ad emettere con il microfono tremolante in mano (anche questo segno dell’utilizzo) un: “prima di giudicare pensi a se stessa”. Complimenti!!!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine