Magazine Cultura

Ulturale cravatte

Creato il 07 novembre 2012 da Ilbicchierediverso

Ulturale cravatte

Come vi avevamo promesso ci troviamo a parlare della realtà napoletana di Ulturale cravatte.
Per farlo abbiamo raggiunto il gentilissimo Giancarlo Auriemma (presidente di Ulturale, che ringraziamo per la disponibilità) da cui ci siamo fatti raccontare un po’ della filosofia e della storia di questa azienda.
Ulturale ci ha subito colpito per la bontà del prodotto, l’attenzione alla sua realizzazione e per la sua verve ironica… ma lasciamo che sia l’intervista a parlare e le fotografie a confermare quanto detto.

Buona scelta
IBD
[email protected]

 

Ulturale cravatte

Come nasce Ulturale cravatte?
Il nostro brand è il frutto di oltre mezzo secolo di esperienza della famiglia Ulturale nel settore della moda maschile e dei tessuti e della volontà di fare una cravatta “oggetto del desiderio” da parte di cinque amici: io, Enzo Ulturale, Sergio Crispino, Ciro Esposito e Massimo Massaccesi.

Qual è la filosofia che anima questo progetto?
Creare cravatte che si facciano notare, apprezzare, senza mai eccedere. Ben consapevoli di rappresentare il primo biglietto da visita dell’uomo, rimanendo fedeli ai principi di uno stile italiano che però non vuole chiudere gli occhi di fronte alle mutazioni del gusto di una clientela internazionale. Infatti, oltre alla boutique Ulturale in via Carlo Poerio a Napoli, il brand è presente in 40 punti vendita selezionatissimi in Italia e in prestigiose boutique in Corea, Francia, Giappone, Russia e Spagna.

Come vengono selezionate le materie prime?
L’altissima qualità dei tessuti in seta jacquard, garza di seta, seta stampata e kashemire, vengono selezionati tra le più antiche e prestigiose tessiture e stamperie italiane e inglesi.

Ulturale cravatte

 

Ci può parlare delle varie lavorazioni e delle tecniche adottate?
Le cravatte Ulturale sono tagliate e confezionate a mano con la cura e la meticolosa precisione proprie dell’antica, quanto attuale, scuola sartoriale napoletana. La qualità dei tessuti insieme all’accurata manifattura rigorosamente realizzata nei quattro, talvolta cinque o anche sei passaggi a mano, ne fanno oggetti esclusivi, di altissimo prestigio e valore, prodotti in numero limitato anche su misura, con la scelta diretta delle stoffe, sia per il tradizionale modello tre pieghe che per le raffinate sette, dieci e dodici pieghe.

Cosa propone Ulturale cravatte alla sua clientela?
Dal logo tessuto anche in oro zecchino alle soluzioni più discrete, dal tessuto speciale ai dettagli nascosti, Ulturale è un autentico specialista della personalizzazione. Per eventi, club, aziende, la nostra non è mai una cravatta dalla diversità improvvisata, ma la cravatta “giusta” per esprimere uno stile, una tradizione, un messaggio unici. Logotipo, etichetta, tessuto, dimensioni, peso, pieghe, confezione, orlatura… tutto viene preso in esame da zero per arrivare a un prodotto che distingua il destinatario perché si distingue innanzitutto come cravatta. Costruita con entusiasmo, da portare con orgoglio. Astucci, scatole raffinate, pratici ed eleganti shoppers, completano un’ attenzione al dettaglio particolarmente curata e  sobria, nonché adeguata allo stile del target di riferimento.

Quanto è importante la tradizione partenopea?
Per noi è fondamentale e non solo sotto il punto di vista dell’eccellenza sartoriale. La “Tiè”, una delle nostre collezioni più apprezzate in assoluto, è frutto proprio della nostra attenzione alla tradizione partenopea. Si tratta di una cravatta settepieghe in pura seta, realizzata da esperti artigiani che al suo interno cela un amuleto portafortuna in prezioso corallo. Questo accessorio ha saputo sin dal suo lancio conquistare consensi anche tra i più “scettici”, ma sempre patiti dell’eleganza. A Ottobre, invece, abbiamo lanciato la “TriKorno”, l’evoluzione della Tiè , cravatta di altissimo profilo artigianale che, mediante un preziosissimo cornetto tricolore in materiali pregiati, intende richiamare ai valori della coesione e dell’unità nazionale in un momento particolarmente delicato come quello che stiamo attraversando.
Una produzione frutto della sinergia tra eccellenze campane dell’artigianato di qualità: Ulturale Cravatte; Luigi Liverino Gioielli & Coralli e Ulderico Pinfildi Pastori.

 

Ulturale cravatte

In una parola, Ulturale cravatte é:
Inimitabile!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :