Magazine Cultura

Una perfetta stanza di ospedale

Creato il 27 luglio 2012 da Automaticjoy @nihonexpress
Ancora non sono abituata a incontrarlo solo nel ricordo. E non so in che modo affrontare la bolla di sentimenti che si forma dentro di me. Sta crescendo vistosamente dietro alle costole come se lì il sangue ristagnasse coagulandosi in un grumo. Allora controllo il respiro per non lasciarla esplodere. E non faccio altro che piangere. Nella speranza di riuscire più facilmente a dimenticare mio fratello, mi immergo nel ricordo della sua quieta camera di ospedale.

Una perfetta stanza di ospedaleEntrambi i racconti che compongono questo libro trattano il tema della malattia, analizzando il rapporto di una donna con il decadimento fisico di una persona amata e raccontandone con precisione chirurgica le reazioni psicologiche ed emotive. La storia che dà il titolo al volume racconta gli ultimi mesi di vita del fratello della protagonista, malato terminale; Quando la farfalla si sbriciolò narra la difficile decisione di Nanako, costretta a far ricoverare in una casa di riposo la nonna affetta da demenza senile.
Le due protagoniste sono accomunate, oltre che dalla dolorosa esperienza della separazione, da una sensazione di inadeguatezza e da rapporti complicati con la società e con l'altro. Quasi ossessionate dai più insignificanti dettagli, si rifugiano in uno spazio chiuso in grado di allontanarle dallo sporco dell'esterno: l'asettica stanza di ospedale diviene così un mondo parallelo, in cui "sembra di diventare un angelo o una fata", mentre la casa in cui Nanako ha vissuto per anni con la nonna le restituisce una sensazione quasi fisica della sua assenza.
A volte i luoghi assumono una valenza speciale per l'anima: sono riparo dalla solitudine, ma anche nido al quale tornare per trovare conforto. Sono le persone che abitano quei luoghi a renderli dimora del cuore, e dopo il distacco non resta altro che una stanza spoglia, quattro mura insignificanti.
La scrittura di Yoko Ogawa si sofferma sui particolari, sulle più impercettibili variazioni dei sentimenti, e sembra lo scorrere sereno di un fiume sul cui fondale si scontrino correnti tumultuose: leggerla provoca una piccola fitta dentro, come essere colpiti con un sottile stiletto.
Voto: ★★★★/5

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Una top five animalesca

    five animalesca

    In tutti questi anni di letture, sempre più spesso mi sono ritrovato a leggere storie con protagonisti animali di vario genere. Leggere il seguito

    Da  Narratore
    CULTURA, LIBRI
  • Recensione: UNA MOGLIE AFFIDABILE

    Recensione: MOGLIE AFFIDABILE

    Ecco la mia recensione al libro "Una moglie affidabile" di Robert Goolrick.Titolo: Una moglie affidabileAutore: Robert GoolrickTraduzione: Enrica BudettaEditore... Leggere il seguito

    Da  Sarabooklover
    CULTURA, LIBRI
  • Una scena inaspettata...

    Ciao a tutti voi carissimissssssssimissssssssssssssssssimi amici miei…!!! Come state??? Tutti e tutto bene dalle vostre parti??? ^_____^ Qui a Sondrio tutto... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    CULTURA, LIBRI, RACCONTI
  • Una segreta tragedia

    _______________________________________________________________ Lunedì 22 ottobre 2012 CAMMINARSI DENTRO (431): Una segreta tragedia «Sono sempre i nostri muri... Leggere il seguito

    Da  Gabrielederitis
    CULTURA, LIBRI, SALUTE E BENESSERE, SPIRITUALITÀ
  • Una montagna di storie...

    Ciao a tutti carissimissssssssssimisssssssssssssimi amici miei…!!! Come state??? Come sta procedendo questa vostra settimana??? Tutto bene come spero??? Come... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    CULTURA, LIBRI, RACCONTI
  • pensieri di una foglia

    pensieri foglia

    Lunedì 12 Novembre 2012 23:22 Scritto da danipi “ Ehi …pss…psss.. sono qui.. vi va di ascoltarmi?” Vi sembra strano che possa parlare ? Che possa avere... Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Ho una coperta rossa…

    coperta rossa…

    Il manuale completo cavallodi Ippolita Orsi Giunti pagine 190 e 14,90 “ Ho una coperta rossa, ho una coperta nuova, per la schiena liscia del mio cavallo di... Leggere il seguito

    Da  Luigiderosa
    CULTURA, LIBRI

Magazines