Magazine Società

§ Una vita da pisellino §

Creato il 02 giugno 2011 da Faith

Se non fa la terapia, sta bene, e muore (tantissimo).

Se fa la terapia, sta male (abbastanza) e muore (un po' di meno).
Il dosaggio è stato abbassato di un terzo circa, e di un terzo si sono abbasssati anche gli effetti collaterali, che hanno smesso, almeno per ora, di colpire la bocca e si accaniscono "solo" su mani e piedi.

Viviamo come le lucine sull'albero. A intermittenza.
Possibilità di progettare = zero.

Voglio andare a un importante convegno nazionale ad ottobre e mi sembra così azzardato spingermi così in là.
Di vacanze neanche a parlarne, naturalmente.
Loro ne parlano, ed è bene così. La mia vacanza, cinico dirlo, sarà l'alleggerimento dall'angoscia perennemente incombente in questa casa.

Mia madre e la sua fede guarda le sue stigmate come una croce da portare e ogni volta che in tv vede qualcuno che sta peggio, mormora - quello che ho non è nulla -
Mio padre, invece, non ci pensa proprio a rinunciare ai suoi deliri di onnipotenza e tenta costantemente di anticipare ogni problema. Naturalmente è un'aspettativa del tutto irreale e tutto ciò che riesce a ottenere è di amplificare inverosimilmente l'angoscia e rendere tutto più cupo.
Si sprecano gli abbracci, in numero oscenamente superiore alla media fin qui raggiunta, e sono ricomparsi i baci, questi sconosciuti per 27 anni.
Il tempo non va più avanti, ma procede in cerchio, cadenzato da pillole, esami, misurazioni, viaggi.
Per tentare di far procedere comunque il tempo in avanti, ogni tanto vado in fuga, giornaliera o un po' di più. Non funziona granchè, quando, per esempio, dopo 14 ore fuori casa le prime parole che senti sono: - E' il terzo giorno di terapia e già ha questo, questo e quest'altro - e l'ultima cosa prima di andare a dormire sono le ridicole medicazioni nel tentativo di alleviare le piaghe ai piedi e alle mani, un dito alla volta, con risultati strambi e buffi. Ogni volta diciamo - Dobbiamo fare una foto! - e ridacchiamo.

§ Una vita da pisellino §


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Una Tendenza Inarrestabile

    Tendenza Inarrestabile

    Continua la tendenza inarrestabile alla de-localizzazione da parte delle Multinazionali (e non solo): prima i lavoratori e poco alla volta anche i... Leggere il seguito

    Da  Beatotrader
    ECONOMIA, SOCIETÀ
  • Segreti di una lesbica

    Kate Moss per Love, febbraio 2010.Foto presa qui.Il libro si intitola Segreti di una lesbica - ad uso degli uomini, l'autrice è Millly Lacombe, "giornalista... Leggere il seguito

    Da  Allthebeauty
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • solamente una piccola considerazione.

    solamente piccola considerazione.

    Io non lo so se dio esiste o meno* però so che esiste Clint Eastwood. E tutto ciò mi basta per vivere felicemente. *ovviamente non esiste, però un post che... Leggere il seguito

    Da  Pesa
    SOCIETÀ
  • io e adinolfi. una faccia una panza

    L'appartamento puzzava di calzini sporchi scorregge e erba... Non vi preoccupate tu e la mamma ma da un momento all'altro potrebbero venirmi a prendere.Chi... Leggere il seguito

    Da  Cielosopramilano
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Divo per una notte

    Divo notte

    Ieri su La7 dopo la visione del film Il Divo - La spettacolare vita di Giulio Andreotti, in seconda serata è andato in un onda un dibattito riguardante il poter... Leggere il seguito

    Da  Confortevolmente Insensibile
    SOCIETÀ
  • Treppiedi in una Scarpa

    Treppiedi Scarpa

    In una Democrazia come quella italiana, la separazione dei poteri vuole che chi viene incaricato di una funzione pubblica, svolgendo il proprio compito si... Leggere il seguito

    Da  Confortevolmente Insensibile
    SOCIETÀ
  • Una parte dignitosa

    parte dignitosa

    foto:flickr «È stata una manifestazione faziosa, frutto della cattiva informazione». «Poche e radical-chic». Queste sono state solo due delle reazioni di... Leggere il seguito

    Da  Marce982
    PARI OPPORTUNITÀ, PER LEI, SOCIETÀ

Magazine